Gentoo Logo

Requisiti hardware Gentoo/MIPS Linux

Indice:

1.  Sistemi Silicon Graphics – Stabili

I seguenti sistemi sono conosciuti per essere molto stabili. In questi sistemi è supportato praticamente tutto l'hardware interno, e ci sono pochissimi problemi di stabilità non ancora risolti.

IP22: Indy, Indigo 2 e Challenge S

  • Opzioni processore (Stabili):
    • (su Indy e Challenge S) R4000, R4400, R4600, R5000
    • (su Indigo 2) R4000, R4400
  • Supporto architetture kernel:
    • 32-bit: Stabile
    • 64-bit: Sperimentale
  • Note:
    1. Attualmente, solo il framebuffer grafico Newport (XL) è supportato su Linux. Pertanto, su sistemi con altri framebuffers, si dovrà utilizzare una console seriale.
    2. Il Challenge S ha il suo connettore RJ-45 su una scheda figlia (Mezz) collegata con un adattatore SCSI non supportato, un WD33C95A. Per far funzionare il connettore di rete, questo bus SCSI deve essere attivato, ma esso non è ancora supportato da Linux. Di conseguenza, il Challenge S può avere la connettività di rete solo attraverso il suo connettore AUI.
    3. Il supporto Indigo2 EISA non è molto ben testato e potrebbe non funzionare con tutto l'hardware. L'hardware con cui è risaputo che funzioni è elencato qui sotto, e quando sarà scoperto altro hardware compatibile, sarà aggiunto all'elenco. Notare che l'hardware che richiede il supporto DMA attualmente non è funzionante. Questo comprende le schede audio EISA/ISA. Anche le schede video EISA che richiedono un BIOS compatibile x86 non sono funzionanti.

IP32: O2

  • Opzioni processore:
    • Stabili: R5000, RM5200
    • Sperimentali: RM7000
    • Non supportati: R10000
  • Supporto architettura Kernel:
    • 32-bit: Non supportato nel Kernel
    • 64-bit: Stabile

2.  Sistemi Silicon Graphics – Sperimentali/Instabili

I sistemi qui elencati supportano Linux, tuttavia in molti casi ci sono riconosciuti problemi di stabilità e gravi mancanze nel supporto hardware. In altre parole sarà un cammino difficoltoso e problematico.

IP27: Origin 200 e 2000

  • Opzioni Processore Sperimentali: R10000, R12000
  • Supporto Architettura Kernel:
    • 32-bit: Non supportato nel kernel
    • 64-bit: Sperimentale

IP28: Indigo 2 Impact (alias Indigo 2 R10k)

  • Opzioni Processore Sperimentali: R10000
  • Supporto Architettura Kernel:
    • 32-bit: Non supportato nel kernel
    • 64-bit: Sperimentale
  • Note:
    1. Il supporto IP28 Indigo2 Impact (classificato come un sistema Indigo2 con processore R10000) è molto sperimentale. La maggior parte del lavoro fu fatta da Peter Fuerst, che mantiene delle patch sul suo sito. Questo kernel non è concepito per un uso stabile di ogni giorno. Il sistema Indigo2 IP28 soffre di un problema conosciuto come Speculative Execution, una funzione del processore R10000 che è problematica su macchine che sono Non Cache Coherent, come su IP28 Indigo2 e sui sistemi IP32 O2 R10000/R12000-based. Dettagli sulla natura di Speculative Execution e sui problemi che essa causa sull'Indigo2 possono essere trovati ai seguenti URL:

IP30: Octane – Non più sviluppato

  • Opzioni processore (Sperimentale): R10000, R12000, R14000A
  • Supporto architettura kernel:
    • 32-bit: Non supportato nel kernel
    • 64-bit: Sperimentale
  • Note:
    1. Il supporto Octane in Linux dovrebbe essere definito non funzionante. Stanislaw Skowronek ne ha fatto il reverse engineering e ne ha parlato. La sua pagina è disponibile, ma non viene aggiornata da ottobre 2006.
    2. Le porte seriali su Octane attualmente supportano solo 9600 baud rate, 8-bits, no parity, 1 stop bit. Altri baud rates attualmente non funzionano.
    3. Non più sviluppato a causa di un problema con la gestione di IRQ nelle versioni del kernel Linux più recenti. Ogni aiuto è ben accetto.

3.  Sistemi Silicon Graphics – Non supportati

Quasi tutti questi sistemi sono totalmente non supportati a livello del kernel, rendendo completamente impossibile l'esecuzione di un sistema Linux completo. Si conosce poco circa molti dei sistemi elencati qui, pertanto ogni supporto nel prossimo futuro è altamente improbabile. Si consiglia di controllare il Sito Linux/MIPS per qualsiasi notizia, oppure iniziare per conto proprio. :-)

  • IP12: Iris Indigo (CPU R3000)
  • IP20: Iris Indigo (CPU R4000 o R4400)
  • IP26: Indigo 2 Power (CPU R8000)
  • IP34: Fuel (CPU R14000A o R16000)
  • IP35: Origin 3000 (CPU R14000 o R14000A)
  • IP45: Origin 300 (CPU R14000)
  • IP53: Origin 350 & Tezro (CPU R16000)

4.  Accessori Silicon Graphics

Come avviene per la maggior parte dei sistemi, c'è una varietà abbastanza ampia di periferiche per i sistemi Silicon Graphics. Mentre molte di queste funzionano su IRIX, il supporto Linux è un po' scarso per alcuni di questi oggetti. La seguente tabella elenca il supporto per ogni dispositivo.

Supporto stabile Supporto sperimentale Non supportato/Non testato
Indy/Indigo2: XL Graphics Card (Newport)
Indy/Indigo2: SGI Seeq Ethernet 10Mbps
Indy/Indigo2: WD33C93 SCSI
Indy/Indigo2: HAL2 Sound/Audio
Indy/Indigo2: Parallel Port
Indy/Indigo2: Serial Port
O2: SGI MACE Ethernet 10/100Mbps
O2: Adaptec AIC7880 SCSI
O2: Serial Port
O2: GBE Framebuffer (Solo 4MB di memoria per il Framebuffer!)
Indigo2 ISA: Parallel Port Card (PC-Style)
Indigo2 ISA: NE2000 Compatible 10Mbps NIC (RTL8019)
Indy: I2C/VINO subsystem & IndyCam
Indigo2 EISA: 3COM 3c597 10/100Mbps
O2: PCI Slot
Origin: IOC3 Ethernet 10/100Mbps
Origin: QLogic ISP1020 SCSI
O2 PCI: ALi 5273 USB 2.0 (Req. Kernel >=2.6.8.1)
(1)Indy/Indigo2: Impact & Extreme/XZ graphics chipsets
Indy: Phobos G130 10/100Mbps NIC
Indy ThunderLAN card
Indigo2: GIO64 Slots
Indigo2: Phobos G160 10/100Mbps NIC
Challenge S: WD33C95A SCSI Adapter/RJ-45 Daughter Card
O2: VICE Subsystem Octane: Tastiera
Octane: Mardi Gras (MGRAS) Graphics
Octane: QLogic ISP1040B SCSI
Octane: RAD1 Audio
Octane: SMP Support
Octane: V6/V8/V10/V12 Graphics (Odyssey)

5.  Cobalt Servers – Stabili

I Cobalt Servers sono un set di macchine tutte basate sulla CPU QED RM523[01]. Essi uscirono in due varianti, il RaQ, un modello a scaffali, e il Qube, un piccolo modello desktop (cubo da 30,5cm). La grande differenza tra questi e i sistemi SGI descritti sopra, è che questi sono little endian (mipsel), mentri quelli sono big endian (mips).

Questi erano anche venduti ad altre compagnie in versioni OEM. Esempi di queste sono il Gateway Microserver (Qube 2) e il Seagate NasRaQ (RaQ 2).

Qube/Raq 2800 (alias Qube/Raq 2)

  • Processore: QED RM5231 @ 250MHz
  • Supporto architettura kernel:
    • 32-bit: Stabile
    • 64-bit: Altamente sperimentale

6.  Cobalt Servers – Sperimentali

Raq 2700 (alias Raq 1)

  • Processore: QED RM5230 @ 150MHz
  • Supporto architettura kernel:
    • 32-bit: Sperimentale
    • 64-bit: Non testato su Gentoo

7.  Cobalt Servers – Non supportati

Qube 2700 (alias Qube 1)

Il Qube 2700 fu la prima macchina di questa sottoarchitettura. Sfortunatamente, esso manca di una porta seriale, rendendo l'installazione praticamente impossibile al momento. Si può dare un'occhiata alla pagina di Jan Metzner per maggiori informazioni.

  • Processore: QED RM5230 @ 150MHz
  • Supporto architettura kernel:
    • 32-bit: Non testato su Gentoo
    • 64-bit: Non testato su Gentoo


Stampa

Aggiornato il 14 agosto 2011

La versione originale di questo documento non è più mantenuta

Oggetto: Questo documento offre una panoramica dello stato di vari sistemi basati su MIPS riguardo all''installazione di Gentoo Linux. Se vengono trovati errori o omissioni, si prega di mandare un'email all'autore o al redattore di questo documento.

Joshua Kinard
Autore

Stuart Longland
Redazione

Matt Turner
Redazione

Cristiano Chiucchiolo
Traduzione

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.