Gentoo Logo

Newsletter Mensile Gentoo: 30 Giugno 2008

Indice:

1.  Introduzione

Questo mese nella GMN

Benvenuti al numero di Giugno della newsletter mensile di Gentoo!

Come sempre, sarà possibile discutere qualunque aspetto di questo numero della GMN nella corrispondente discussione del forum. Non vediamo l'ora di sentire il vostro parere!

2.  Gentoo News

Riassunto della Riunione dei Fiduciari

I Fiduciari Gentoo hanno tenuto una riunione il 22 Giugno 2008. Attualmente essi stanno lavorando sulle regole interne alla Fondazione che sono state proposte.

Riassunto della Riunione del Concilio

Il Concilio di Gentoo si è riunito per il suo incontro mensile il 12 Giugno 2008. Gli argomenti discussi sono stati:

  • PMS: Le versioni possono avere più di 8 cifre. Se volete un limite massimo, è possibile discuterne con chi di dovere e proporne uno
  • Appelli: Saranno gestiti usando la proposta di dberkholz
  • LDFLAGS="--as-needed" in modo predefinito: antarus presenterà a -dev un piano di implementazione su come si dovrebbe agire.
  • GLEP 54: C'era stata una nuova proposta 12 ore prima della riunione. In attesa di discussione. I membri del Concilio dovrebbero pubblicare qualsiasi cosa intendano aggiungere entro la fine della settimana.
  • GLEP 55: La discussione è chiaramente attiva. I membri del Concilio dovrebbero pubblicare qualsiasi cosa intendano aggiungere entro la fine della settimana.
  • GLEP 56: Tecnicamente buona, c'è ancora posto per alcuni miglioramenti. I membri del Concilio dovrebbero pubblicare qualsiasi cosa intendano aggiungere entro la fine della settimana.
  • Stato PMS: C'è una discussione contenuta nella mailing list. I membri del Concilio dovrebbero pubblicare qualsiasi cosa intendano aggiungere entro la fine della settimana.

Alcuni argomenti erano stati posticipati dalla precedente riunione:

  • Architetture "scansafatiche": vapier ha bisogno di inviare il messaggio 2 ore o più prima della riunione. Suggerire delle modifiche. Ciò dovrebbe avvenire in lista. Non sono attese discussioni.
  • Documento per divenire uno sviluppatore attivo: araujo ha bisogno di pubblicare i progressi, un certificato aggiornato e qualunque nuova richiesta sulla lista gentoo-council o gentoo-project 2 ore o più prima della riunione. Suggerire delle modifiche. Ciò dovrebbe avvenire in lista. Non sono attese discussioni.

Prossimi eventi

  • Bugday: Cercate un modo per aiutare Gentoo senza dedicarci un sacco di tempo? Unitevi a noi il 5 Luglio per il nostro bugday mensile, ed aiutateci a far fuori qualche bug.
  • Riunione del Concilio: Il Concilio di Gentoo si riunisce ogni mese per discutere importanti questioni tecniche che influenzano Gentoo nel suo insieme. L'incontro di questo mese è programmato per il 10 Luglio, e tutti sono invitati a partecipare - #gentoo-council su irc.freenode.net alle 2000UTC.

3.  Gentoo nel mondo

Germania: LinuxTag 2008

Con più di 11.000 visitatori, LinuxTag a Berlino è sicuramente l'evento più importante in Europa per Linux e il software Open Source. Come nei primi anni, Gentoo era di nuovo presente all'expo dopo essere mancata agli ultimi due expo LinuxTag, che hanno avuto luogo a Wiesbaden 2006 e Berlino 2007. Quest'anno circa 10 sviluppatori e altri utenti entusiasti di Gentoo (inclusi utenti dal canale di supporto Tedesco, #gentoo-anfaenger) hanno aiutato a gestire lo stand. Si sono visti perfino alcuni sviluppatori di phpBB.


Figura 3.1: Da sinistra a destra: steffi, mah, echo, andy, Stefan Schweizer (genstef), Tobias Scherbaum (dertobi123), Benedikt Boehm (hollow), ashley (phpBB), lied, marek (phpBB), Fabian Groffen (grobian), Robert Buchholz (rbu), acm, sebastian, appro

Fig. 1: Il gruppo Gentoo

Quest'anno lo stand è stato impostato per trasmettere informazioni ai presenti, invece di mostrare hardware come negli anni scorsi. Ciononostante lo stand si è popolato con sufficienti computer laptop (Apple) da poter aprire un piccolo negozio. Un IBook è stato preparato per visualizzare un processo di installazione automatica di Gentoo Linux. Alcuni visitatori hanno anche chiesto dove nascondevamo il tipo che stava scrivendo i comandi così velocemente. :)

Potenziato da Larry la Mucca ( ... ) il gruppo si è adoperato per resistere vari giorni, con l'aiuto della popolare bevanda "Club Mate." Incontri amichevoli con la gente di Debian e Ubuntu non hanno avuto risvolti negativi, e c'è sempre stata cooperazione durante l'evento. Gli ingegneri di Sun durante la dimostrazione di OpenSolaris nel loro stand hanno dato dei consigli su come risolvere un problema di compilazione apparso durante il port di Gentoo Prefix su OpenSolaris.

Gentoo ha partecipato all'Hacking Contest tenutosi all'interno dell'evento, rappresentato da genstef e due dei nostri utenti, nel tentativo di tenere alta la reputazione di Gentoo. Il team Gentoo ha effettivamente vinto il secondo premio, una Nintendo DS.


Figura 3.2: Da sinistra a destra: echo, appro, Stefan Schweizer (genstef), ed il presentatore del contest

Fig. 2: Vincitori dell'Hacking contest. Copyright foto LinuxTag e.V., da usare liberamente.

Durante l'ultima sera, le persone di Ubuntu hanno organizzato una simpatica festa con barbecue per tutti. La birra era gratis, e la carne "open source.". La grigliata si è tenuta nella C-base, che dal suo interno è un'eccitante base spaziale con molte ore-uomo investite in strane decorazioni e programmi come gli essenziali controllori di rootkit alieni.

Venezuela: FliSoL 2008

Sabato 26 Aprile è terminato FLISoL 2008, il più grande installfest e promozione di Software Libero dell'America Latina, il quale ha avuto luogo in diversi posti più o meno simultaneamente attraverso l'America Latina. In Venezuela è stato ospitato nelle capitale Caracas e altre città come Barquisimeto, Cumaná, Los Teques, Maracaibo, Mérida, San Cristóbal e Valencia.

Sebbene sia stato un evento di promozione e installfest per diverse distribuzioni, assolutamente libero e spensierato, ci sono stati alcune interessanti relazioni su una vasta gamma di argomenti, incluso cluster, framework per lo sviluppo web, sicurezza, VOIP e Gimp, tra gli altri.

A Caracas, l'evento è stato ospitato nell'ISEIT, dove un piccolo gruppo di utenti e sviluppatori Gentoo entusiasti, tra cui angvp, alberkmann, neurogeek, sebasmagri, Ricardo Mendoza e John Christian Stoddart, concentrati nello spiegare ad ogni angolo i molteplici lati positivi della meta-distribuzione amata da tutti, vivi come su irc (#gentoo-ve su irc.freenode.net), mentre allo stesso tempo facevano a gara nel completare le installazioni su una vasta gamma di macchine, risolvere problemi hardware, distribuire cd di installazione minimali o LiveCD Gentoo a destra e a manca, trovando perfino il tempo di dimostrare Frets on Fire su Gentoo. Alcuni laptop Gentoo hanno sfoggiato desktop e17 modificati, pieni di cicche grafiche che hanno catturato l'attenzione di tutti.

Anche a Mèrida i LiveCD di Gentoo sono stati molto apprezzati, come anche la dimostrazione di giochi in esecuzione su Gentoo. Sono stati segnalati molti utenti entusiasti di Gentoo anche all'evento di Maracaibo.


Figura 3.3: Immagine principale: L'angolo Gentoo con neurogeek durante un'intensa installazione di Gentoo su un laptop con processore di classe prescott. Dietro a lui, angvp (maglietta bianca) e chiguire confrontano gli aspetti di Arch e Gentoo. Nell'immagine sopra, da sinistra a destra: angvp, l'aspirante sviluppatore sebasmagri, l'amabile tatica (una delle principali organizzatrici di Caracas, che ha tenuto anche una conferenza su gimp) e l'uomo gentoo per mips, ricmm. Nell'immagine sotto: un quadretto di cena tardiva, da sinistra a destra: sebasmagri, sconosciuto, ricmm, neurogeek e chiguire.

Fig. 3: L'angolo Gentoo

4.  News dalla comunità

Intervista: Nirbheek Chauhan, studente del Google Summer of Code

Nella seconda intervista della serie relativa ai nostri studenti del Summer of Code, abbiamo fatto una chiacchierata con Nirbheek Chauhan, che sta attualmente lavorando su "AutotuA". Per saperne di più riguardo a lui ed al suo progetto continuate a leggere!

GMN: Dacci una breve presentazione di te stesso. Da dove vieni? Dove e cosa studi? Qual'è il tuo sito personale o altri mezzi per permettere agli utenti di interagire con te?

Nirbheek: Ciao! Sono Nirbheek Chauhan (bheekling). Non "appartengo" esattamente a nessun posto preciso (mio padre è nell'esercito), sebbene sia nato a Chandigarh, India. Attualmente sto frequentando il terzo anno di Biotecnologia in Ingegneria Civile a IIT Kanpur. Gli appassionati e i pazzi sono benvenuti nel mio blog: i commenti sono aperti e liberi per tutti. ^_^

GMN: Eri già stato coinvolto in Gentoo e/o nell'open source in generale prima di accettare di entrare nel SoC? Se sì, dicci brevemente in che modo sei stato coinvolto e perché ti piace scrivere codice open source.

Nirbheek: Usavo Ubuntu da un anno come mio OS a tempo pieno primo di passare a Gentoo dopo che Arun Raghavan (Ford_Prefect) mi assillò per l'ennesima volta perché la provassi. Il primo progetto Open Source al quali contribuii con del codice è stato il Progetto Beagle dove smanettai sulla sperimentale Interfaccia Web di Beagle sotto la fantastica guida di Debajyoti Bera (dBera).

Io amo l'Open Source (e in particolare Gentoo) perché mi permette di correggere qualunque problemi riscontri. C'è la documentazione per praticamente qualsiasi cosa lì fuori, e dove non esiste, c'è sempre il codice. Gentoo rende tutto questo particolarmente semplice in quanto basta posizionare una patch in ${FILESDIR}, aggiungere una linea all'ebuild, e voilà! Ottengo un pacchetto installato in modo pulito nel mio sistema che include le correzioni. La flessibilità che ottengo da questo compensa largamente il tempo di compilazione di tutto quanto (sebbene a me piaccia veramente questo aspetto in un sistema ibrido binario-sorgente sicuro e funzionante dove è possibile pianificarlo)

GMN: Com'è stata la tua esperienza con la comunità di Gentoo a suo tempo?

Nirbheek: Ho riscontrato che gli sviluppatori, specialmente l'Herd di GNOME, di Mozilla, dell'Infrastruttura, i Bug wrangler, e i precedenti Membri del Concilio, sono estremamente disponibili, attivi, reattivi, e qualche volta terribilmente efficienti. È veramente un piacere parlare e lavorare con tutte queste persone che ho visto lavorare attivamente su Gentoo. Tuttavia, come per tutti i progetti di tali dimensioni, ci sono alcuni elementi che sembrano diffondere più caos dell'effettivo contributo.

GMN: Racconta un po' ai nostri lettori dei progetti sui quali stai lavorando, e perché pensi che siano utili per gli utenti Gentoo. Qual'è stata la tua ispirazione per iniziare il progetto? Cosa ti aspetti di riuscire a realizzare?

Nirbheek: Il progetto inizialmente si chiamava (per mancanza di immaginazione) "Automate it All" (*con* i doppi apici). Con l'avvento di un'ulteriore mancanza di immaginazione da parte di Eric, è stato battezzato AutotuA . L'obbiettivo del progetto è ridurre il carico di lavoro degli sviluppatori Gentoo, rendere più facile agli utenti aiutare gli sviluppatori nelle fasi di test, ed incrementare la garanzia di qualità (QA) globale dei pacchetti e degli ebuild nell'albero di portage facilitando agli sviluppatori la verifica (e coordinare le verifiche) dei cambiamenti introdotti nell'albero.

Il progetto basilare consiste in un server principale e numerosi slave. Il master fa la registrazione dei lavori, ospita le varie risorse, preserva lo stato, e gestisce la distribuzione tra gli slave. Gli slave eseguono il lavoro in base all'insieme di istruzioni chiamate "jobuilds" che sono simili nello spirito (e sintassi) agli ebuild, ma sono usate per descrivere la minima parte "quantica di lavoro". I dettagli (prolissi) di come tutto questo funzionerà è disponibile nel mio primo report settimanale.

La mia ispirazione derivava dalla frustrazione nel dover eseguire in modo ripetitivo dei compiti facili e automatizzabili durante il test dei pacchetti. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il test di xulrunner-1.9 (una dipendenza di Firefox 3) per i guasti nei confronti dei pacchetti che usano xulrunner (bug 213296). Il lavoro era assolutamente monotono e faceva perdere un sacco di tempo, un terreno perfetto per l'automazione. Avrei creato tutti gli script per tale lavoro, ma sarebbe stato una cosa fatta ad-hoc e nessun altro sarebbe riuscito a trarne giovamento.

Ho parlato con Patrick Lauer (uno dei miei mentori) della mia soluzione proposta a riguardo. Mi ha suggerito che potevo fare domanda per un progetto SoC così avevo la sicurezza di completarlo sicuramente. ;) Dopodiché ha fatto in modo che Stephen Klimaszewski si interessasse e cominciasse a farmi da mentore, e voila! Eccoci qua. :)

<fanatico>Mi aspetto che il mio progetto causi una rivoluzione nel modo in cui Gentoo funziona<7fanatico>

GMN: Cosa fai quando non scrivi codice? (hobby, interessi, trasmissioni TV preferite, ecc.)

Nirbheek: Aspetta, cosa?! Programmare *è* il mio hobby!

Quando sono stanco di scrivere codice, solitamente leggo libri o manga (online), faccio un po' di fotografie (tuttavia ho poca esperienza a riguardo), guardo Anime o film di Fantascienza, scrivo un po' d roba, e gioco occasionalmente a dei giochi per computer (Half-Life 2, yeah!).

Ovviamente, tutto questo viene fatto di solito con Nine Inch Nails, Feist, toe, Pearl Jam, R.E.M o Radiohead che suonano in sottofondo. =)

GMN: Grazie per averci dedicato un po' del tuo tempo, ti auguriamo il meglio per questa estate!

Gentoo Linux Diretto nello Spazio!

Questo articolo è stato scritto dallo sviluppatore Gentoo Joe Peterson, che lavora per il Southwest Research Institute. Joe usa già Gentoo Gentoo Linux per progetti come il centro operativo spaziale New Horizons. Ora, porterà Gentoo dove nessun pinguino è mai stato finora . . .

Gentoo è pronta per volare nello spazio a bordo di un missile chiamato Rapid Acquisition Imaging Spectrograph Experiment (RAISE) ("Spettrografo per l'acquisizione rapida delle immagini sperimentale", NdT). Il razzo è parte del "programma razzi risonanti" della Nasa, ed è un modo relativamente economico per ottenere informazioni sul Sole dalla luce che non riesce a penetrare la atmosfera terrestre. Il Southwest Research Institute, dove si sta progettando il RAISE, ha un gruppo di ricerca solare molto attivo all'avanguardia sulle nuove scoperte riguardo alla nostra stella più vicina.

Uno dei misteri principali che RAISE aiuterà a risolvere coinvolge la temperatura della corona solare. Questa atmosfera esterna del Sole è a più di un milione di gradi centigradi, dove la superficie del Sole è a soli 6000 gradi. Poiché i dati che dovranno essere collezionati da RAISE daranno un'introspettiva dei meccanismi di conversione energetica nell'atmosfera solare, speriamo che questi dati vengano usati per capire in modo più accurato questa strana inversione di temperatura.

RAISE volerà all'altezza di 350 km—allegramente nello spazio— e tornerà sulla Terra tramite paracadute. Il tempo totale di volo sarà di circa 14 minuti, dando al razzo 6 minuti di "tempo utile" nello spazio per collezionare dati. Due rilevatori ultravioletti collezioneranno immagini stereo e "cubi" 3D spettrali/spaziali di dati. Nel secondo caso, uno specchio ed una fessura verranno usati per effettuare le scansioni attraverso il Sole e collezionare uno spettro UV per ciascun pixel.


Figura 4.1: Scheda di acquisizione che esegue Gentoo Linux

Fig. 1: scheda Gentoo

Gentoo Linux verrà usato su schede a quattro processori nelle elettroniche di volto. Uno sarà il controllore centrale, e gli altri tre saranno dedicati all'acquisizione di dati dagli strumenti. I dati della "immagine" dello spettro saranno collezionate a 10Hz e memorizzate su un disco PATA a stato solido, che verrà recuperato dal razzo dopo l'atterraggio. Un'installazione minimale di Gentoo sarà inclusa in ogni scheda per il volo. Sulle schede di acquisizione, aggiungeremo i driver USB per l'I/O degli strumenti. Infatti, abbiamo già la nostra prima scheda di acquisizione attiva e funzionante, e i dati provengono correttamente dalla nostra videocamera di prova nel laboratorio.

Per cui rimanete sintonizzati per ulteriori novità riguardo a RAISE, e quando verrà lanciato, ricordatevi che tutto il duro lavoro del Progetto Gentoo farà sì che il sistema operativo di questo razzo sia a prova di volo!

Planet Gentoo

Gestisci la tua configurazione: Puppet è uno strumento per gestire la propria configurazione ed è presentato da by Gunnar Wrobel.

Distribuzioni per piccoli sistemi: Joshua Saddler aveva bisogno di una distribuzione Linux binaria su misura per il suo vecchio computer portatile, perciò ha testato alcune distribuzioni che sono esplicitamente dedicate per sistemi poco potenti.

Documentazione Gentoo: Trovare le informazioni su come sviluppare per Gentoo può essere difficile a causa delle informazioni molto sparse. Joshua Nichols ha messo a disposizione una panoramica per voi.

Rilascio ritardato: Tobias Klausmann offre alcuni commenti sulle motivazioni che hanno fatto ritardare così tanto il successivo rilascio.

Web 3.0? Rivisto: Rob Cakebread ha scritto un seguito al suo articolo sul web semantico già presentato qui.

Accedere al Calendario Gentoo di Google: Christian Faulhammer ha spiegato a tutte le persone con l'appropriato livello d'accesso come aggiungere/modificare le voci nel Calendario Gentoo di Google tramite Sunbird/Lightning.

Cosa Gentoo restituisce: Hanno Boeck è orgoglioso dei suoi contributi a X.org, pertanto è bello vedere quando restituiamo agli altri progetti.

Gentoo nelle News

Due distributori partner di Ruby on Rails insieme; uno (Engine Yard) indica Gentoo come un buono modello. Engine Yard è stata precedentemente presentata in un'altra newsletter.

5.  Trucchi e Consigli

Misurare e ridurre i consumi energetici

L'edizione di questo mese di Trucchi e Consigli è dedicata a tutti coloro che desiderano ridurre l'assorbimento di corrente, aumentare l'autonomia delle batterie del proprio laptop o che semplicemente desiderano risparmiare. Vediamo come ridurre la quantità di energia assorbita (draws) del vostro computer grazie a PowerTop.

Il primo passo è quello di installare PowerTop ed eseguirlo:

Codice 5.1: Eseguire powertop

# emerge powertop
# powertop

PowerTop probabilmente vi informerà di abilitare alcune opzioni nel kernel, se non sono già abilitate.

Per preparare il vostro kernel per PowerTop si dovrà andare nella sezione "Processor type and features". Abilitare come builtin l'opzione "Tickless System". Se tale opzione non è presente potete comunque continuare senza abilitarla. Andare quindi nel menù principale e passare alla sezione "Kernel hacking". Impostare "Kernel debugging" come builtin, e abilitare poi "Collect kernel timer statistics". Se state lavorando su un laptop, abilitate il supporto alle batterie nella sezione "Power management options", "ACPI Support". Per finire abilitate "CPU frequency translation statistics" sotto "Power management options" e "CPU Frequency scaling".

Riavviare con il nuovo kernel appena configurato ed eseguire nuovamente powertop. Si dovrebbe vedere una lista di applicazioni che stanno richiamando dei componenti del kernel, che stanno "risvegliando" (wakeup) il sistema (dalla condizione di idle). Tutto quello che avete bisogno di sapere è che un valore ridotto di wakeups indica che il sistema consuma meno energia. Nella parte inferiore dello schermo PowerTop riporta alcuni consigli.

Il primo consiste nello specificare al kernel di disabilitare le porte USB fintanto che non se ne avrà bisogno. Questa opzione è presente sotto "Device Drivers", nella sezione "USB Support". Dovrebbe chiamarsi "USB selective suspend/resume and wakeup".

La seconda serve ad aumentare l'intervallo del "dirty write back" a 15 secondi -- o un altro intervallo a vostra scelta. Questo ridurrà i wakeup del disco.

Codice 5.2: Riduzione dei wakeup

# echo 1500 > /proc/sys/vm/dirty_writeback_centisecs

Ci sono poi altre misure che si potranno adottare per ridurre il consumo di corrente. Ad esempio, se vi capita di visitare diversi siti sviluppati in Flash, notoriamente affamati di CPU, potete installare l'estensione per Firefox FlashBlock così da poter visualizzare solo su richiesta i contenuti in Flash.

Visitate il sito LessWatts per avere ulteriori suggerimenti su come ridurre i consumi energetici.

6.  Cambiamenti tra gli sviluppatori Gentoo

Sommario

Gentoo è composta da 251 sviluppatori attivi, dei quali 40 sono attualmente in pausa. Gentoo ha reclutato un finora totale di 647 sviluppatori.

Abbandoni

I seguenti sviluppatori hanno recentemente abbandonato il progetto Gentoo:

Nota: Il numero è più alto del solito perché diversi sviluppatori inattivi sono stati rimossi in base alla politica di Gentoo. Questa operazione viene effettuata regolarmente dal progetto Undertakers .

  • Kyle England (kengland)
  • Elias Pipping (pipping)
  • Andrew Ross (aross)
  • Bret Curtis (psi29a)
  • Martin Jackson (mjolnir)
  • Julien Allanos (dju)
  • Lars Weiler (pylon)
  • Duncan Coutts (dcoutts)
  • Michael Schonbeck (thoand)
  • Philippe Trottier (tchiwam)
  • Dominik Stadler (centic)
  • Alon Bar-Lev (alonbl)
  • Carlos Silva (r3pek)
  • Andrej Kacian (ticho)
  • Alexander Gabert (pappy)
  • Alex Howells (astinus)

Nuovi arrivi

I seguenti sviluppatori si sono aggiunti recentemente al progetto Gentoo:

  • Andrey Kislyuk (weaver) si è unito al team Science
  • Peter Alfredsen (loki_val) si è unito ai team Sound, Fonts, e GCC
  • Matt Fleming (mjf) si è unito al team Security
  • Friedrich Oslage (bluebird) si è unito al team Sparc

Cambiamenti

I seguenti sviluppatori hanno recentemente cambiato ruolo nel progetto di Gentoo:

  • Ryan Hill (dirtyepic) ha lasciato il team Fonts
  • Peter Volkov (pva) si è unito al team Fonts

7.  Portage

Sommario

Questa sezione riassume lo stato corrente dell'albero di portage.

Statistiche generali
Architetture 15
Categorie 151
Pacchetti 12777
ebuilds 24727
Distribuzione Keyword
Architettura Stabile Testing Totale % Pacchetti
alpha 3635 476 4111 32.17%
amd64 7097 4043 11140 87.19%
arm 1596 97 1693 13.25%
hppa 2689 550 3239 25.35%
ia64 3206 597 3803 29.76%
m68k 492 20 512 4.01%
mips 1032 753 1785 13.97%
ppc 6329 2921 9250 72.40%
ppc64 3473 648 4121 32.25%
s390 1202 48 1250 9.78%
sh 1413 54 1467 11.48%
sparc 4822 1316 6138 48.04%
sparc-fbsd 0 355 355 2.78%
x86 9371 3207 12578 98.44%
x86-fbsd 0 2638 2638 20.65%

Figura 7.1: Distribuzione pacchetti per keyword

Fig. 1: Pacchetti per keyword

Questa sezione elenca tutti i pacchetti che sono stati spostati o aggiunti all'albero di Portage. La rimozione di alcuni pacchetti proviene da diverse sorgenti, tra cui i Treecleaners e vari sviluppatori.

Rimozioni:

Pacchetto: Data di rimozione: Contatto:
media-sound/gtkguitune 27 Maggio 2008 Samuli Suominen
media-sound/playspc_gtk 27 Maggio 2008 Samuli Suominen
media-sound/yconsole 27 Maggio 2008 Samuli Suominen
media-gfx/iv 27 Maggio 2008 Samuli Suominen
media-video/gqcam 27 Maggio 2008 Samuli Suominen
sys-apps/systrace 27 Maggio 2008 Samuli Suominen
net-fs/coda-kernel 27 Maggio 2008 Samuli Suominen
app-arch/debhelper 29 Maggio 2008 Yuri Vasilevski
dev-lang/ezm3 31 Maggio 2008 Mike Frysinger
dev-util/cvsup 31 Maggio 2008 Mike Frysinger
media-fonts/fireflysung 31 Maggio 2008 Peter Alfredsen
app-portage/portage-manpages 31 Maggio 2008 Mike Frysinger
media-plugins/libao-pulse 31 Maggio 2008 Samuli Suominen
gnome-extra/gnome2-user-docs 01 Giugno 2008 Rèmi Cardona
Pacchetto: Data di rimozione: Contatto:
dev-util/larch 03 Giugno 2008 Michael Sterrett
app-text/docbook-to-man 04 Giugno 2008 Peter Alfredsen
games-fps/americas-army 05 Giugno 2008 Chris Gianelloni
gnome-base/control-center 06 Giugno 2008 Rèmi Cardona
gnome-extra/shermans-aquarium 08 Giugno 2008 Gilles Dartiguelongue
net-libs/webkitgtk 08 Giugno 2008 Markus Ullmann
Pacchetto: Data di rimozione: Contatto:
x11-plugins/gai-pager 09 Giugno 2008 Samuli Suominen
x11-plugins/gai-pal 09 Giugno 2008 Samuli Suominen
x11-libs/gai 09 Giugno 2008 Samuli Suominen
sys-process/daemontools-scripts 09 Giugno 2008 Samuli Suominen
dev-util/rhide 14 Giugno 2008 Samuli Suominen
sys-cluster/wulfstat 14 Giugno 2008 Samuli Suominen
sys-cluster/xmlsysd 14 Giugno 2008 Samuli Suominen
net-dialup/linesrv 15 Giugno 2008 Alin Năstac
net-dialup/mclient 15 Giugno 2008 Alin Năstac
net-dialup/mserver 15 Giugno 2008 Alin Năstac
net-dialup/xlc 15 Giugno 2008 Alin Năstac
Pacchetto: Data di rimozione: Contatto:
app-pda/syncekonnector 19 Giugno 2008 Jeremy Olexa
dev-util/lincvs 19 Giugno 2008 Mike Pagano
x11-wm/aquamarine 21 Giugno 2008 Michael Sterrett
x11-wm/heliodor 21 Giugno 2008 Michael Sterrett
kde-base/ksync 22 Giugno 2008 Tobias Heinlein
xfce-extra/xfce4-icon-theme 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
xfce-extra/ristretto 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
xfce-extra/terminal 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
xfce-extra/xfburn 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
xfce-extra/mousepad 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
xfce-extra/xfwm4-themes 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
xfce-base/xfprint 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
xfce-base/orage 22 Giugno 2008 Samuli Suominen

Aggiunte:

Pacchetto: Data inserimento: Contatto:
media-fonts/tibetan-machine-font 26 Maggio 2008 Peter Alfredsen
sci-biology/amos 26 Maggio 2008 Andrey Kislyuk
media-fonts/thaifonts-scalable 28 Maggio 2008 Peter Alfredsen
app-i18n/unicode-data 28 Maggio 2008 Peter Alfredsen
media-libs/raul 29 Maggio 2008 Alexis Ballier
x11-libs/flowcanvas 29 Maggio 2008 Alexis Ballier
media-sound/patchage 29 Maggio 2008 Alexis Ballier
app-emulation/fuse-utils 30 Maggio 2008 Jeremy Olexa
x11-terms/sakura 30 Maggio 2008 Josh Glover
media-fonts/opendesktop-fonts 30 Maggio 2008 Peter Alfredsen
dev-tex/translator 30 Maggio 2008 Alexis Ballier
media-fonts/cardo 30 Maggio 2008 Sven Wegener
media-sound/qtscrobbler 31 Maggio 2008 Ben de Groot
net-misc/openssh-blacklist 31 Maggio 2008 Mike Frysinger
www-client/ck4up 31 Maggio 2008 Thilo Bangert
dev-scheme/ikarus 31 Maggio 2008 Panagiotis Christopoulos
x11-misc/lsw 31 Maggio 2008 Santiago M. Mola
dev-scheme/stalin 01 Giugno 2008 Panagiotis Christopoulos
x11-terms/evilvte 01 Giugno 2008 Samuli Suominen
dev-perl/Font-TTF 01 Giugno 2008 Peter Alfredsen
gnome-extra/gnome-user-docs 01 Giugno 2008 Rèmi Cardona
Pacchetto: Data inserimento: Contatto:
games-util/wiiload 02 Giugno 2008 Mike Frysinger
app-text/docbook-to-man 02 Giugno 2008 Peter Alfredsen
dev-scheme/sisc 02 Giugno 2008 Panagiotis Christopoulos
app-editors/juffed 04 Giugno 2008 Ben de Groot
www-client/arora 04 Giugno 2008 Ben de Groot
sci-mathematics/dataplot 04 Giugno 2008 Sebastien Fabbro
media-gfx/dpic 04 Giugno 2008 Alexis Ballier
dev-tex/dot2texi 04 Giugno 2008 Alexis Ballier
app-portage/gpytage 05 Giugno 2008 Kenneth Prugh
media-fonts/pothana2k 05 Giugno 2008 Peter Alfredsen
gnome-base/gnome-control-center 05 Giugno 2008 Rèmi Cardona
media-fonts/ekushey-bangla-fonts 05 Giugno 2008 Peter Alfredsen
x11-misc/google-gadgets 06 Giugno 2008 Peter Alfredsen
sci-physics/clhep 06 Giugno 2008 Sebastien Fabbro
media-gfx/dawn 06 Giugno 2008 Sebastien Fabbro
app-cdr/burn-cd 06 Giugno 2008 Samuli Suominen
app-cdr/iat 06 Giugno 2008 Samuli Suominen
app-cdr/binflash 06 Giugno 2008 Samuli Suominen
dev-python/jinja 07 Giugno 2008 Tiziano Müller
dev-python/sphinx 07 Giugno 2008 Tiziano Müller
app-cdr/cdcover 07 Giugno 2008 Samuli Suominen
gnome-extra/file-browser-applet 08 Giugno 2008 Serkan Kaba
net-libs/webkitgtk 08 Giugno 2008 Markus Ullmann
www-client/midori 08 Giugno 2008 Markus Ullmann
media-sound/christine 08 Giugno 2008 Samuli Suominen
net-libs/webkit-gtk 08 Giugno 2008 Markus Ullmann
media-video/qdvdauthor-templates 08 Giugno 2008 Stefan Briesenick
Pacchetto: Data inserimento: Contatto:
x11-libs/libpciaccess 10 Giugno 2008 Donnie Berkholz
x11-proto/dri2proto 10 Giugno 2008 Donnie Berkholz
net-libs/udns 10 Giugno 2008 Krzysiek Pawlik
sys-apps/fakechroot 10 Giugno 2008 Michael Januszewski
games-simulation/micropolis 11 Giugno 2008 Hanno Boeck
app-cdr/uif2iso 12 Giugno 2008 Diego Pettenò
app-doc/pms 13 Giugno 2008 Ingmar Vanhassel
media-video/subtitlecomposer 14 Giugno 2008 Ben de Groot
media-sound/xineadump 14 Giugno 2008 Ben de Groot
net-im/kouchat 14 Giugno 2008 Serkan Kaba
net-mail/signature 15 Giugno 2008 Tobias Scherbaum
Pacchetto: Data inserimento: Contatto:
dev-db/pg_top 16 Giugno 2008 Cédric Krier
dev-ruby/eventmachine 16 Giugno 2008 Robin H. Johnson
dev-ruby/rack 16 Giugno 2008 Robin H. Johnson
www-servers/thin 16 Giugno 2008 Robin H. Johnson
x11-misc/gdevilspie 16 Giugno 2008 Samuli Suominen
kde-misc/kio_perldoc 16 Giugno 2008 Ingmar Vanhassel
sys-apps/man-pages-posix 17 Giugno 2008 Mike Frysinger
app-cdr/cddetect 17 Giugno 2008 Samuli Suominen
dev-libs/libev 17 Giugno 2008 Matsuu Takuto
media-libs/opencv 18 Giugno 2008 Josh Glover
dev-python/PyQrcodec 18 Giugno 2008 Josh Glover
media-plugins/vdr-streamdev 18 Giugno 2008 Matthias Schwarzott
dev-util/smem 18 Giugno 2008 Diego Pettenò
net-misc/openrdate 18 Giugno 2008 Robin H. Johnson
app-doc/linuxfromscratch 19 Giugno 2008 Ryan Hill
app-emacs/edit-list 19 Giugno 2008 Ulrich Müller
app-emacs/dropdown-list 19 Giugno 2008 Ulrich Müller
app-emacs/yasnippet 19 Giugno 2008 Ulrich Müller
app-crypt/openvpn-blacklist 19 Giugno 2008 Hanno Boeck
sci-biology/kalign 20 Giugno 2008 Andrey Kislyuk
x11-themes/echo-icon-theme 20 Giugno 2008 Doug Goldstein
net-misc/ntpclient 22 Giugno 2008 Ned Ludd
media-gfx/ristretto 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
x11-terms/terminal 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
app-cdr/xfburn 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
x11-themes/xfce4-icon-theme 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
x11-themes/xfwm4-themes 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
net-print/xfprint 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
app-office/orage 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
app-editors/mousepad 22 Giugno 2008 Samuli Suominen
dev-util/xfce4-dev-tools 22 Giugno 2008 Samuli Suominen

8.  Bugzilla

Statistiche

La comunità di Gentoo usa Bugzilla ( bugs.gentoo.org) per annotare e tenere traccia di bug, notifiche, suggerimenti e altre interazioni con il team di sviluppo. Il grafico seguente riassume l'attività tra il 29 Maggio 2008 e il 28 Giugno 2008.


Figura 8.1: Suddivisione attività relativa ai bug

Fig. 1: Attività relativa ai Bug

Dei 11759 bug correntemente aperti: 12 sono stati classificati come bloccante, 106 come critici, e 410 come importanti.

Classifica dei bug chiusi

Gli sviluppatori e i team che hanno chiuso il maggior numero di bug durante questo periodo sono:

Posizione in classifica Sviluppatore/Team Conteggio Bug
0 Altri 1252
1 Gentoo's Team for Core System packages 80
2 Gentoo Games 79
3 Default Assignee for Orphaned Packages 50
4 Gentoo Linux Gnome Desktop Team 47
5 Jeremy Olexa 38
6 Gentoo Sound Team 37
7 Net-Mail Packages 37
8 Robin Johnson 36
9 Gentoo KDE team 36

Figura 8.2: Classifica Bug chiusi

Fig. 2: Bug chiusi

Classifica bug assegnati

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di nuovi bug durante questo periodo sono:

Posizione in classifica Sviluppatore/Team Conteggio Bug
0 Altri 1026
1 Default Assignee for New Packages 104
2 Gentoo KDE team 62
3 Gentoo Linux Gnome Desktop Team 61
4 Gentoo Games 43
5 Gentoo's Team for Core System packages 38
6 Gentoo Security 36
7 Default Assignee for Orphaned Packages 34
8 Gentoo X packagers 33
9 Portage team 32

Figura 8.3: Classifica Bug assegnati

Fig. 3: Bug assegnati

9.  Come contribuire

La GMN fa affidamento su volontari e membri della comunità riguardo ai propri contenuti di ogni mese. Se siete interessati a scrivere per la GMN, inviate un'e-mail gmn-writers@gentoo.org assieme al vostro articolo in testo semplice o in formato GuideXML.

Nota: La scadenza per la pubblicazione degli articoli nel prossimo numero è il 10 Luglio 2008.

Sollecitiamo un riscontro da tutti i nostri lettori della newsletter. Se avete una qualsiasi idea per articoli, sezioni o volete discutere di qualsiasi cosa riguardo alla GMN, non esitate ad inviarci un'e-mail all'indirizzo gmn-feedback@gentoo.org.

Potete darci un vostro riscontro e i vostri commenti su questo particolare numero della GMN tramite l'appropriata discussione del forum.

10.  Informazioni per l'iscrizione alla GMN

Per iscriverti alla Gentoo Monthly Newsletter, invia un'e-mail vuota a gentoo-gmn+subscribe@gentoo.org.

Per disiscriverti alla Gentoo Monthly Newsletter, invia un'e-mail vuota a gentoo-gmn+subscribe@gentoo.org. tramite l'indirizzo con il quale sei iscritto.

11.  Altre lingue

La Newsletter Mensile Gentoo è disponibile nelle seguenti lingue:



Stampa

Aggiornato il 30 giugno 2008

Oggetto: Questo è il sesto numero della Newsletter Mensile di Gentoo (GMN), per Maggio 2008 – Giugno 2008.

Anant Narayanan
Redazione

Joshua Saddler
Redazione

Joe Peterson
Autore

Robert Buchholz
Autore

Fabian Groffen
Autore

Tobias Scherbaum
Autore

Andrey Falko
Autore

Christian Faulhammer
Autore

John Christian Stoddart
Autore

Davide Cendron
Traduzione

Andrea Perotti
Traduzione

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.