Gentoo Logo

Gentoo Weekly Newsletter: 7 Giugno 2004

Indice:

1.  Gentoo News

Introduzione a app-admin/wasabi, uno strumento di analisi dei log

E' con immenso piacere che viene annunciato il primo rilascio pubblico di Wasabi, uno strumento di analisi dei log che lo sviluppatore Andrea Barisani ha scritto per sostituire oak. Wasabi analizza un file di log alla ricerca di righe determinate secondo espressioni regolari e segnala tali righe inviando una email non appena vengono trovate oppure stila dei resoconti periodici. I sorgenti sono disponibili qui, ed una ebuild provvisoria è stata aggiunta a Portage. La documentazione è disponibile qui. Qualsiasi impressione, segnalazione di bug o richiesta di feature può essere spedita a bugs.gentoo.org.

Notizie delle GLEP

Durante questa settimana è stata proposta una nuova GLEP e ne è stata rivista radicalmente un'altra. Innanzitutto il responsabile delle GLEP Grant Goodyear ha proposto la GLEP 28, che suggerisce di denominare come Bozze le GLEP che sono state inattive per più di 60 giorni e Accettate le GLEP che sono state inattive per più di sei mesi come inattive. Questo provvedimento ha lo scopo di evitare che le GLEP inattive vaghino in uno stato intermedio e aiutare i responsabile delle GLEP a tenere traccia della situazione corrente.

Grant ha inoltre rivisto la GLEP 22 durante questa settimana. Questa GLEP riguarda i cambiamenti alla keyword che serve per facilitare l'integrazione delle architetture hardware, dei tool lato utente, delle librerie C e dei kernel. L'idea originale, proposta da Daniel Robbins, era di avere keyword del tipo gnu/x86 o macos/ppc. In questo modo però non veniva coperto l'intero spazio delle possibilità e in una successiva discussione gli sviluppatori han deciso di affrontare l'intero campo delle possibilità invece di evitarlo. Dunque la GLEP 22 propone un sistema in cui le parole chiave sono composte di quattro parti che corrispondono alle architetture, ai tool utente, alle libc e al kernel; il risultato sono circa cinquecento possibili combinazioni.

2.  Gentoo Security

tla: Vulnerabilità nelle libneon

tla include una versione vulnerabile della libreria neon.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

Ethereal: Diversi problemi di sicurezza

In Ethereal sono state trovate diverse vulnerabilità, tra cui un buffer overflow, che potrebbe consentire ad un attaccante di eseguire codice arbitrario.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

tripwire: Vulnerabilità di stringa

E' stata trovata una vulnerabilità che potrebbe consentire l'esecuzione di codice arbitrario in alcune circostanze.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

sitecopy: Vulnerabilità in libneon

sitecopy include una versione vulnerabile di libneon.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

3.  Lo sviluppatore della settimana

Jason Stubbs


Figura 3.1: Jason Stubbs, with wife Sanae

Fig. 1: Jason Stubbs

Lo sviluppatore di questa settimana è Jason Stubbs (jstubbs), uno dei membri del gruppo di sviluppatori di portage. Attualmente sta completando il lavoro alle API (Application Programming Interface) per portage, per fornire alle applicazioni client un'interfaccia astratta che permetta di utilizzare le funzionalità di portage. Darà anche una mano a modificare i tool esistenti affinché usino le nuove API e la modularizzazione ed astrazione del back-end di portage, mentre ci muoviamo verso le funzionalità offerte da portage-ng. Descrive questo lavoro come uno dei traguardi di cui è più orgoglioso, e coglie l'occasione di ringraziare Jason Mobarak (aether) per avergli dato la possibilità di occuparsene.

Jason lavora su un portatile Athlon 1800 XP (512 MB, 30 GB, GeForce4), esclusivamente con KDE, applicazioni KDE applications con l'eccezione di mplayer e ogle. Generalmente lavora a casa, facendo dare multitasking al suo cervello anche con la televisione e lo stereo, ma ogni tanto lavora in treno mentre va al lavoro. Il suo ambiente di sviluppo principale è KDevelop, tranne per piccole modifiche fatte con nano.

Jason è stato un programmatore per la maggior parte della sua vita - iniziando con il BASIC da bambino, passando poi a C, Pascal, e C++ prima di imparare l'assembler del 6502 e Java da teenager. Ha studiato Ingnegneria alla Swinburne University of Technology a Melbourne prima di lasciare per inseguire una carriera da programmatore. La sua prima esperienza con Linux è stata quando ha iniziato a fare esperimenti con Slackware nel 1994. ha approfondito le sue conoscenze mettendo in piedi un server per esperimenti e test usando RedHat, nel 1997. La scorsa estate, ha scoperto Gentoo su distrowatch ed è stato subito catturato dagli ideali di "semplice ma potente" della distro. La usa da quel momento e programma di installarla anche al lavoro al primo server upgrade, nel prossimo futuro.

Jason è nato a Melbourne, Australia. Ha incontrato sua moglie mentre studiava Giapponede a Sydney e si è trasferito in Giappone per sposarla. Ora vive a Yokohama (subito fuori Tokyo), dove lavora come amministratore di server Linux e sviluppatore. Gli capita di programmare in linguaggi di ogni genere, dal C++ a C, ruby e php dato che gli capita di dover lavorare su una gran varietà di applicazioni web-based e server utilities. E' un musicista appassionato, suona la chitarra e la tromba. E' un fan dei Pink Floyd, ma afferma di essere decisamente onnivoro: "qualunque genere tranne il Country - anche l'Opera!". Un altro suo grande interesse sono le scienze, in particolare la matematica e la fisica. Ha generalmente un atteggiamento positivo, e confessa di citare talvolta Bill and Ted: "be excellent to one another an party on, dudes!".

4.  News dalla Community

Web Forums

Free Macromedia Flash Player per Linux - ne siamo sicuri?

Il nuovissimo Flash player version 7 per Linux rilasciato solo dieci giorni fa da Macromedia è stata accolta con un ben più che tiepido interesse. Nonostante le critiche per la mancanza di un client Shockwave per Linux accompagnino sempre i vari commenti, generalmente è apprezzata la scelta di rendere disponibile per la nostra piattaforma preferita almeno Flash. Comunque, i dettagli della licenza sono abbastanza singolari da lasciare piuttosto perplessi, in particolare la clausola di redistribuzione che sembra richiedere un po' di revisione, prima che le distribuzioni di Linux possano essere sicure di rimanere nella legalità fornendo Flash 7 ai propri utenti:

Love Sources ora con ReiserFS 4

I Gentoo Forums continuano ad essere luogo di sviluppo parallelo, al di fuori dell'ufficiale ambito di sviluppo di Gentoo. La scorsa settimana l'ormai noto progetto kernel patch-più-che-puoi "Love Sources" ha rilasciato una nuova versione, lontanamente basata sugli mm-sources di Andrew Morton, con il supporto per l'ultima follia dei filesystem, ReiserFS 4. I vostri risultati potrebbero essere pesantemente variabili:

gentoo-user

Mettere /etc su una partizione separata

Solitamente le directory /etc e la root (/) coesistono nella stessa partizione fisica. E' possibile separarle?

Virus per Linux

Il subject era segnato come "off-topic" dall'autore stesso, ma il thread è diventato uno dei più voluminosi visti su gentoo-user. Leggetelo qui.

gentoo-dev

Svippatori cercansi

Quando Seemant Kulleen ha scritto su -dev alla ricerca di persone interessate a mantenere gli ebuild del database firebird e di BIND, diversi altri sviluppatori hanno rapidamente seguito l'esempio, chiedendo aiuto per X, dialup, Java, e webapps. Potrebbe essere una buona opportunità per chiunque di voi sia interessato a diventare sviluppatore. Leggete questo thread per i dettagli.

5.  Gentoo International

Germania: LinuxTag 23-26 Giugno a Karlsruhe

Lo stand di Gentoo alla più grande fiera Europea su Linux e Open Source, il LinuxTag di Karlsruhe (vicino al confine Francese), si prepara ad essere ancora più ricco e divertente dell'anno passato. Quindici sviluppatori di Gentoo da tutta la Germania, bardati di magliette di Gentoo metteranno assieme disponibilità e forze per presentare uno stand con praticamente ogni piattaforma Gentoo immaginabile, a partire da diversi Mac e portatili Intel per arrivare a SGI Indy, iPaqs e Xbox. Una webcam fornirà immagini live dallo stand all'intera comunità, e chiunque invece riuscirà ad essere presente a Karlsruhe potrà essere tra i primi Gentooisti parte della associazione no-profit Tedesca Gentoo e.V., con un costo di iscrizione annuale di 20 Euros (10 per studenti). Moduli di iscrizione e valanghe di merchandise Gentoo saranno disponibili presso lo stand. Per i dettagli, fate riferimento al Gentoo e.V. website e al thread di coordinamento nei Forum.

6.  Bugzilla

Summario

Statistiche

La comunità Gentoo usa Bugzilla (bugs.gentoo.org) per annotare e tenere traccia di bugs notifiche, suggerimenti e altre interazioni con il team di sviluppo. Tra il 28 Maggio 2004 e il 03 Giugno 2004, l'attività sul sito è stata:

  • 614 nuovi bug durante questo periodo
  • 333 bug chiusi o risolti durante questo periodo
  • 16 bug precedentementi chiusi sono stati riaperti durante questo periodo

Degli attuali 6363 bug aperti: 201 sono classificati come 'bloccanti', 201 sono classificati come 'critici', e 522 sono classificiati come 'primari'.

Classifica dei bug chiusi

Gli sviluppatori e i team che hanno chiuso il maggior numero di bug duarnte questo periodo sono:

Classifica dei nuovi bug

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di nuovi bug durante questo periodo sono:

7.  Tips and Tricks

Alias per ACCEPT_KEYWORDS

Il trucco di questa settimana è fornito da uno sviluppatore Caleb Tennis

Ho visto questo post in un commento a un bug, e ho pensato fosse interessante. Nel vostro file .bashrc, aggiungete la linea:

Codice 7.1

alias akmrg='ACCEPT_KEYWORDS="~x86" emerge'

Questo vi permette di fare l'emerge di ebuild instabili digitando akmrg foo invece del molto più lungo ACCEPT_KEYWORDS="~x86" emerge foo.

8.  Partenze, arrivi e cambiamenti

Partenze

I seguenti sviluppatori hanno recentemente lasciato il team Gentoo:

  • nessuno questa settimana

Arrivi

I seguenti sviluppatori si sono recentemente uniti al team Gentoo Linux:

  • Christian Andreetta (satya) - SAMBA
  • Scott Haffield (hadfield) - Gentoo Script Repository
  • Lukasz Strzygowski (lucass) - python
  • Guillaume Destuynder (kang) - net-p2p, RSBAC

Cambiamenti

I seguenti sviluppatori hanno recentemente cambiato ruolo all'interno del progetto Gentoo Linux.

  • nessuno questa settimana

9.  Contribuite alla GWN

Vi interessa contribuire alla Gentoo Weekly Newsletter? Mandateci una email.

10.  Commenti alla GWN

Mandateci i vostri commentie aiutateci a rendere la GWN migliore.

11.  Informazioni per l'Iscrizione alla GWN

Per iscrivervi alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-subscribe@gentoo.org.

Per annullare l'iscrizione alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-unsubscribe@gentoo.orgdall'indirizzo email con il quale siete iscritti.

12.  Altre lingue

La Gentoo Weekly Newsletter è anche disponibile nelle seguenti lingue:



Stampa

Aggiornato il 7 Giugno 2004

Oggetto: Questa è la Gentoo Weekly Newsletter per la settimana a partire dal 7 Giugno 2004.

Yuji Carlos Kosugi
Editor

AJ Armstrong
Contributor

Brian Downey
Contributor

Kurt Lieber
Contributor

David Narayan
Contributor

Ulrich Plate
Contributor

Sven Vermeulen
Contributor

Simon Holm Thagersen
Danish Translation

Jesper Brodersen
Danish Translation

Arne Mejlholm
Danish Translation

Hendrik Eeckhaut
Dutch Translation

Jorn Eilander
Dutch Translation

Bernard Kerckenaere
Dutch Translation

Peter ter Borg
Dutch Translation

Jochen Maes
Dutch Translation

Roderick Goessen
Dutch Translation

Gerard van den Berg
Dutch Translation

Matthieu Montaudouin
French Translation

Xavier Neys
French Translation

Martin Prieto
French Translation

Antoine Raillon
French Translation

Sebastien Cevey
French Translation

Jean-Christophe Choisy
French Translation

Thomas Raschbacher
German Translation

Steffen Lassahn
German Translation

Matthias F. Brandstetter
German Translation

Lukas Domagala
German Translation

Tobias Scherbaum
German Translation

Daniel Gerholdt
German Translation

Marc Herren
German Translation

Tobias Matzat
German Translation

Marco Mascherpa
Italian Translation

Claudio Merloni
Italian Translation

Stefano Lucidi
Italian Translation

Katuyuki Konno
Japanese Translation

Hiroyuki Takeda
Japanese Translation

Masato Hatakeyama
Japanese Translation

Masayoshi Nakamura
Japanese Translation

Yasunori Fukudome
Japanese Translation

Tomoyuki Sakurai
Japanese Translation

Lukasz Strzygowski
Polish Translation

Karol Goralski
Polish Translation

Atila "Jedi" Bohlke Vasconcelos
Portuguese (Brazil) Translation

Eduardo Belloti
Portuguese (Brazil) Translation

João Rafael Moraes Nicola
Portuguese (Brazil) Translation

Marcelo Gonçalves de Azambuja
Portuguese (Brazil) Translation

Otavio Rodolfo Piske
Portuguese (Brazil) Translation

Pablo N. Hess -- NatuNobilis
Portuguese (Brazil) Translation

Pedro de Medeiros
Portuguese (Brazil) Translation

Ventura Barbeiro
Portuguese (Brazil) Translation

Bruno Ferreira
Portuguese (Portugal) Translation

Gustavo Felisberto
Portuguese (Portugal) Translation

José Costa
Portuguese (Portugal) Translation

Luis Medina
Portuguese (Portugal) Translation

Ricardo Loureiro
Portuguese (Portugal) Translation

Aleksandr Martyncev
Russian Translator

Sergey Galkin
Russian Translator

Sergey Kuleshov
Russian Translator

Alex Spirin
Russian Translator

Denis Zaletov
Russian Translator

Lanark
Spanish Translation

Fernando J. Pereda
Spanish Translation

Lluis Peinado Cifuentes
Spanish Translation

Zephryn Xirdal T
Spanish Translation

Guillermo Juarez
Spanish Translation

Jesús García Crespo
Spanish Translation

Carlos Castillo
Spanish Translation

Julio Castillo
Spanish Translation

Sergio Gómez
Spanish Translation

Aycan Irican
Turkish Translation

Bugra Cakir
Turkish Translation

Cagil Seker
Turkish Translation

Emre Kazdagli
Turkish Translation

Evrim Ulu
Turkish Translation

Gursel Kaynak
Turkish Translation

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.