Gentoo Logo

Gentoo Weekly Newsletter: 28 Giugno 2004

Indice:

1.  Gentoo News

Prima installazione di Gentoo Linux su un quadriprocessore Opteron

Esistono offerte impossibili da rifiutare. Quando allo sviluppatore Lars Weiler (Pylon) è stato offerto di provare un'installazione sulla migliore macchina esposta allo stand Hewlett Packard presso LinuxTag in germania, Lars non se lo è fatto ripetere certo due volte. Un Proliant DL 585 con quattro CPU AMD64 da 2.2 GHz, I MB di cache di primo livello e un totale di 16 Gb di RAM poltriva allo stand HP e l'ambiente RedHat che era già installato è servito come base per una installazione in chroot di Gentoo Linux, la prima installazione in assoluto su questo tipo di macchina, e la prima volta che qualcuno ci ha fatto girare un kernel 2.6. In barba agli avvisi del manuale Pylon ha provato ad installare il kernel 2.6.7, ha fatto il bootstrap da stage1 in 25 minuti e aveva finito l'installazione dopo altri 45 minuti. Lo staff HP ha gradito così tanto il fatto di avere Gentoo sul proprio quadriprocessore Opteron che hanno preso l'installazione come esempio per altri 16 Opteron in cluster e han fatto girare Gentoo Linux per i restanti giorni del GentooTag.


Figura 1.1: A sinistra: Lars Weiler (Gentoo), a destra: Cedric Milesi (HP Grenoble), al centro: Proliant DL 585 e i 16 nodi del cluster

Fig. 1: Gentoo su un Proliant DL 585


Figura 1.2: 6 minuti per compilare Qt...

Fig. 2: Tempi di compilazione

Gentoo al Linuxtag di Karlsruhe

Con oltre 20000 visitatori il LinuxTag a Karlsruhe è di gran lunga la più importante manifestazione Linux e Open Source d'Europa e le statistiche allo stand Gentoo sono state concordi ai record dell'evento per intero. Durante i quattro giorni dell'evento 15 sviluppatori e altri simpatizzanti hanno condiviso la gestione dello stand. Oltre ai classici PC x86, sono state esposte sei ulteriori architetture con Gentoo Linux, tra cui una SGI Indy, una Xbox, diversi portatili MacIntosh, una macchina HP PA/RISC, una Alpha DEC e una Sparc Ultra 10. E' stata anche la prima occasione per registrarsi al Gentoo e.V., l'associazione tedesca no-profit fondata qualche settimana fa.


Figura 1.3: Non solo una squadra: Gentooisti Tedeschi, Svizzeri e Austriaci davanti al loro stand

Fig. 3: Il gruppo

Da sinistra verso destra: cybersystem, dakjo, darktemplaa, Pylon, ian!, wschlich, zypher, amne (kneeling), beejay, dertobi123, stkn, tantive, dj-submerge

2.  Aggiornamenti dei progetti

Infrastruttura

Il team del progetto di Infrastruttura segnala di aver ricevuto due nuovi server da parte dell'Open Source Lab della Oregon State University. Si tratta di macchine Dual Xeon con 1 GB di RAM ciascuna che forniranno spazio per i forum, bugzilla e packages.gentoo.org. Il team di infrastruttura sta anche lavorando allo sviluppo e all'installazione di un nuovo software per i sondaggi che aiuterà a raccogliere informazioni più precise sugli utentio Gentoo, su come usano la distro e cosa vorrebbero vedere di nuovo. E' stato infine aggiunto un nuovo server al round robin di rsync.gentoo.org.

Sicurezza

Il team di sicurezza è stato lieto di annunciare che hanno raggiunto record nella pubblicazione di tutte le GLSA degli ultimi tre mesi e sono sulla buona strada per fare ancora meglio in fututo. Questo è un forte indicatore del fatto che i processi per l'identificazione, documentazione e risoluzione dei bug di sicurezza stanno funzionando. Thierry Carrez, Sune Kloppenborg Jeppesen e KrispyKringle sono stati selezionati apposta per tenere sotto controllo questo genere di problematiche.

Releng

Il progetto Releng informa che Chris Gianelloni assumerà il ruolo di responsabile della qualità e che Roger Miliker è entrato a far parte del team. La fase di test per la versione 2004.2 è in corso e le versioni di test dei LiveCD sono disponibili sui mirror sotto la directory /experimental/x86/livecd. I bug come sempre possono essere riportati a bugs.gentoo.org. Lo strumento catalyst per la creazione dei LiveCD è stato aggiornato in molti punti, tra cui un miglior supporto per distcc e l'opzione di usare un overlay per l'immagine di portage. le nuove versioni saranno presto disponibili in portage.

3.  Gentoo Security

Apache 1.3: Buffer overflow in mod_proxy

Un bug in mod_proxy potrebbe consentire ad un attaccante remoto di eseguire codice arbitrario quando Apache è configurato in un modod particolare.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

IPsec-Tools: bug d'autenticazione in racoon

racoon, fornito come parte di IPsec-Tools non riesce ad autenticare correttamente.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

gzip: Creazione insicura di file temporanei

gzip contiene un bug che consente potenzialmente ad un attaccante di eseguire comandi arbitrari.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

giFT-FastTrack: attacco DoS remoto

Esiste una vulnerabilità nel momento in cui un segnale creato apposta inviato al plugin giFT-FastTrack può fare in modo che crashi.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

FreeS/WAN, Openswan, strongSwan: Vulnerabilità nella gestione dei certificati

FreeS/WAN, Openswan, strongSwan e Super-FreeS/WAN contengono due bug nell'autenticazione dei certificati PKCS#7. Questo potrebbe consentire ad un attaccante di autenticarsi con un certificato fasullo.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

4.  Lo sviluppatore della settimana

Marius Mauch

Lo sviluppatore di questa settimana è Marius Mauch (genone), un membro del gruppo di sviluppatori del portage. Non è legato a nessuno specifico sottoprogetto, ma lavora dove necessario in aree che vanno da portage e i suoi tool al supporto sviluppatori e utenti, il mantenimento di bugzilla mantenimento degli ebuild in app-portage e altri come sylpheed-claws e gambas.

Marius ha iniziato a usare Linux dalla Suse 6.1 nel 1998, lo ha conosciuto quando un amico gli ha lsciato un boot disk per ripare un'installazione fallita di Windows. E' rimasto un'utente Suse fino alla versione 7.1 e successivamente provato Red Hat 7.3 e 8.0 - che a posteriori descrive come "one big bug" (un grande bug -NdT). Alcuni post su Slashdot riguardo Gentoo lo hanno incoraggiato a provarla su VMWare nell'estate 2002. Fatto questo, ha installato Gentoo su uno dei suoi desktop. Marius prontamente ha iniziato a modificare portage sul suo nuovo sistema. Dopo aver contribuito con numerose patch per portage e alcuni nuovi ebuild, è stato invitato a unirsi al Gentoo team come sviluppatore a Settembre. Quando gli è stato chiesto per quale lavoro è particolarmente portato, ha menzionato le modifiche al framework GLSA GLSA 14, un update per portage che permette di identificare e installare gli aggiornamenti di sicurezza.

Marius usa un Athon-XP 2600+ desktop, così come un P2 266 che ha convertito in un router/server e un laptop P3 Celeron 1133. Al momento usa XFCE4 sul Desktop e Gnome sul Laptop, ma non parteggia in particolare per nessun WM. Oltre a Sylpheed-Claws, solitamente avvia gaim, xchat, firefox e xmms o motv subito dopo aver avviato la macchina.

Marius vive in Germania, dove studia Informatica (Computer Science) all'università di Brema. Si diverte con i giochi di ruolo (although he has little opportunity to do so at the moment) ad andare in bicicletta e guardando il Calcio. E' particolarmente contento che il Werder Bremen ha vinto il doppio quest'anno. Ha confessato di essersi recentemenete intossicato di video-game per la quale non stà seguendo trattamenti. E' un fan di Babylon 5, e ci offre una frase del suo personaggio preferito G'Kar: "Nessun dittatore, nessun invasore può imprigionare una popolazione con la forza delle armi per sempre. Non c'è potere più grande nell'universo del bisogno di libertà. Contro questo potere, governi e tiranni e armi non possono resistere." Marius conclude dicendo che "Gentoo è come un Vorlon: misterioso ma molto potente."

5.  Voci dalla comunità

Web Forums

GNUstep Guerilla

GNUstep, il noto sottostimato progetto, is not just the umptienth funny way of managing your desktop. La cosa più interessante è il development environment,infatti consente di compilare applicazioni Mac OS X (Cocoa) per usarle su piattaforma Linux x86. Per vedere i progressi che GNUstep ha compiuto negli ultimi mesi, l'utente del Forum fafhrd sembra aver trovato la sua chiamata: non convinto dallo stato corrente degli ebuild GNUstep in Portage, ha deciso di scrivernealcuni da solo, finendo col postare vari nuovi bug e ottenere i feedback da molte persone abbastanza avventurose da provarli:

gentoo-user

I cambiamenti di Yahoo affligono gli utenti Gentoo

All'inizio di questa settimana, Yahoo ha cambiato il protocollo usato nel suo client Instant Messaging. Due popolari message client, Kopete e GAIM, sono entrambi affetti.

Installare Gentoo da Knoppix?

La guida alternativa all'installazione di Gentoo fornisce istruzioni su come installare Gentoo da un cd di Knoppix. Comunque, un membro della lista ha avuto alcuni problemi. Leggete questo thread per avere alcuni tip extra!

6.  Gentoo International

Italy: MOCA Campo Hacker a Pescara, 20-22 Agosto 2004

I geeks Italiani hanno conosciuto Metro Olografix come un'organizzazione di amministratori di mailbox e bulletin board system hackers del regno di Fido che hanno combattuto insieme dieci anni fa contro l'intervento della polizia in corso nelle loro BBSs. Per commemorare l'anniversario, Metro Olografix Camp (MOCA) sarà organizzato il terzo weekend di Agosto, nella città di Pescara. Il MOCA è un campo hacker creato dopo il famoso campo estivo Chaos Computer Club in Germania, con workshops e sport amichevoli per nerds. Lo sviluppatore Gentoo Luca Barbato stà cercando un pò di persone che vadano con lui al campo sapendo di cosa si stà parlando - è già stato al campo CCC... Voi non vorrete perderlo, il MOCA è sistuato in uno dei più spettacolari paesaggi d'Italia, sotto le colline abruzzesi e a destra il lungomare Adriatico. Se non avete ancora organizzato le vostre vacanze estive, questo è il posto perfetto. Leggete il thread sul forum Italiano per i dettagli.

Europa Centrale: Mappa utenti Gentoo

Circa un' anno fa , gli sviluppatori tedeschi di Gentoo hanno avuto l'idea di rappresentare gli utenti come piccoli punti rossi su una cartina della nazione. Sfortunatamente, il vecchio sito è scomparso con i dati di tutti quelli che avevano già inserito la loro locazione. Ora la mappa interattiva della distribuzione geografica degli utenti Gentoo in Germania è tornato, stabile e facilmente usabile, e su un server che difficilmente scomparirà presto. Se sei un'utente Gentoo nell'area coperta da questa mappa (che è molto più larga della Germania, include tutta l'Olanda, la Repubblica Ceca, Austria e Svizzera, insieme con larga parte del Belgio, Polonia, e Slovenia, e parte dell'Italia e Francia), renditi visibile qui. Se non conoscete una parola di tedesco, le istruzioni sono molto semplici da seguire: inserite le vostre coordinate, nome e indirizzo email.

7.  Tips and Tricks

Trovare file recenti con ls e 'FlAt'

Un modo veloce per trovare i file modificati di recente è di passare il flag -FlAt als. Combinato con head, questo comando vi dà una vista veloce dei file modificati di recente in una directory. L'opzione -F distingue certi tipi di file e directory aggiungendo un carattere extra (come '/'per le directory, '*' per gli eseguibili, etc.). L'opzione -t ordina i risultati secondo la data in cui sono stati modificati. Mandando in pipe l'output a head vi mostra (di default) solo 10 risultati.

Codice 7.1

# ls -FlAt | head

Per maggiori informazioni, guardate man ls.

8.  Partenze, arrivi e cambiamenti

Partenze

I seguenti sviluppatori hanno recentemente lasciato il team Gentoo:

  • Michele Noberasco (s4t4n)
  • Frank van de pol (fvdpol) - sound
  • Daniel Goller (morfic) - gcc
  • Philippe Trottier (tchiwam) - ppc64
  • Olivier Fisette (ribosome) - bioinformatics/molecular biology software
  • Robb Romans (killsoft) - media-radio
  • Elizabeth Blackwell (LizB) - Gentoo/PPC documentation
  • Tamran Lengyel (tamran)
  • Alex Polvi (polvi) - infrastructure

Arrivi

I seguenti sviluppatori si sono recentemente uniti al team Gentoo Linux:

  • nessuno questa settimana

Cambiamenti

I seguenti sviluppatori hanno recentemente cambiato ruolo all'interno del progetto Gentoo Linux.

  • Jeremy Huddleston (eradicator) - joined devrel

9.  Contribuite alla GWN

Vi interessa contribuire alla Gentoo Weekly Newsletter? Mandateci una email.

10.  Commenti alla GWN

Mandateci i vostri commentie aiutateci a rendere la GWN migliore.

11.  Informazioni per l'Iscrizione alla GWN

Per iscrivervi alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-subscribe@gentoo.org.

Per annullare l'iscrizione alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-unsubscribe@gentoo.orgdall'indirizzo email con il quale siete iscritti.

12.  Altre lingue

La Gentoo Weekly Newsletter è anche disponibile nelle seguenti lingue:



Stampa

Aggiornato il 28 Giugno 2004

Oggetto: Questa è la Gentoo Weekly Newsletter per la settimana a partire dal 28 Giugno 2004.

Yuji Carlos Kosugi
Editor

AJ Armstrong
Contributor

Brian Downey
Contributor

Kurt Lieber
Contributor

David Narayan
Contributor

Ulrich Plate
Contributor

Sven Vermeulen
Contributor

Simon Holm Thagersen
Danish Translation

Jesper Brodersen
Danish Translation

Arne Mejlholm
Danish Translation

Hendrik Eeckhaut
Dutch Translation

Jorn Eilander
Dutch Translation

Bernard Kerckenaere
Dutch Translation

Peter ter Borg
Dutch Translation

Jochen Maes
Dutch Translation

Roderick Goessen
Dutch Translation

Gerard van den Berg
Dutch Translation

Matthieu Montaudouin
French Translation

Xavier Neys
French Translation

Martin Prieto
French Translation

Antoine Raillon
French Translation

Sebastien Cevey
French Translation

Jean-Christophe Choisy
French Translation

Thomas Raschbacher
German Translation

Steffen Lassahn
German Translation

Matthias F. Brandstetter
German Translation

Lukas Domagala
German Translation

Tobias Scherbaum
German Translation

Daniel Gerholdt
German Translation

Marc Herren
German Translation

Tobias Matzat
German Translation

Marco Mascherpa
Italian Translation

Claudio Merloni
Italian Translation

Stefano Lucidi
Italian Translation

Katuyuki Konno
Japanese Translation

Hiroyuki Takeda
Japanese Translation

Masato Hatakeyama
Japanese Translation

Masayoshi Nakamura
Japanese Translation

Yasunori Fukudome
Japanese Translation

Tomoyuki Sakurai
Japanese Translation

Lukasz Strzygowski
Polish Translation

Karol Goralski
Polish Translation

Atila "Jedi" Bohlke Vasconcelos
Portuguese (Brazil) Translation

Eduardo Belloti
Portuguese (Brazil) Translation

João Rafael Moraes Nicola
Portuguese (Brazil) Translation

Marcelo Gonçalves de Azambuja
Portuguese (Brazil) Translation

Otavio Rodolfo Piske
Portuguese (Brazil) Translation

Pablo N. Hess -- NatuNobilis
Portuguese (Brazil) Translation

Pedro de Medeiros
Portuguese (Brazil) Translation

Ventura Barbeiro
Portuguese (Brazil) Translation

Bruno Ferreira
Portuguese (Portugal) Translation

Gustavo Felisberto
Portuguese (Portugal) Translation

José Costa
Portuguese (Portugal) Translation

Luis Medina
Portuguese (Portugal) Translation

Ricardo Loureiro
Portuguese (Portugal) Translation

Aleksandr Martyncev
Russian Translator

Sergey Galkin
Russian Translator

Sergey Kuleshov
Russian Translator

Alex Spirin
Russian Translator

Denis Zaletov
Russian Translator

Lanark
Spanish Translation

Fernando J. Pereda
Spanish Translation

Lluis Peinado Cifuentes
Spanish Translation

Zephryn Xirdal T
Spanish Translation

Guillermo Juarez
Spanish Translation

Jesús García Crespo
Spanish Translation

Carlos Castillo
Spanish Translation

Julio Castillo
Spanish Translation

Sergio Gómez
Spanish Translation

Aycan Irican
Turkish Translation

Bugra Cakir
Turkish Translation

Cagil Seker
Turkish Translation

Emre Kazdagli
Turkish Translation

Evrim Ulu
Turkish Translation

Gursel Kaynak
Turkish Translation

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.