Gentoo Logo

Gentoo Weekly Newsletter: 20 Giugno 2005

Indice:

1.  Gentoo News

Apre lo store della Gentoo Foundation

Grazie all'aiuto di Daniel Robbins, la cui unica attività per Gentoo è rimasta la coordinazione del merchandising e la sua gestione, è finalmente disponibile online il negozio ufficiale Gentoo gestito dalla Gentoo Foundation. E' stato impostato grazie a Cafepress e al momento comprende un catalogo che include i CD 2005.0, vestiario con il marchio ufficiale, tazze ed altri oggetti, liberamente ordinabili per la consegna in tutto il mondo. 5 dollari di ogni pezzo venduto vengono devoluti alla fondazione per contribuire allo sviluppo del progetto Gentoo. L'indirizzo del negozio non è cambiato ed è sempre disponibile a http://store.gentoo.org.

Gentoo al LinuxTag 2005 tedesco di Karlsruhe

"Linux ovunque" è quest'anno il motto del LinuxTag, la più grande manifestazione di Linux Europea che ha nuovamente luogo a Karlsruhe questa settimana dal 22 al 25 di Giugno. "Gentoo su qualsiasi cosa più veloce di una lavatrice" potrebbe essere lo slogan dello stand Gentoo all'evento. A portare le bandiere di Gentoo per il terzo anno consecutivo fa bella mostra di sè una collezione di piattaforme Gentoo, tra cui macchine MIPS (una SGI O2), una Sun Blade 100 (SPARC) e diversi PowerPC (due ODW Pegasos e tanti iBook), insieme al solito hardware x86.

Ci sono tantissime opportunità di incontrare molti sviluppatori gentoo tedeschi e discutere dlelle ultime attività e dei progetti futuri con loro. Un gruppo di sviluppatori esteri ha inoltre annunciato la propria presenza, tra i quali Robin H. Johnson dal Canada sarà sicuramente quello che ha fatto più strada in assoluto.

Gli stand Gentoo allestiti dalla German NFP "Friends of Gentoo e.V." tradizionalmente includono un XLiveCD rimasterizzato e distribuito con il nomignolo di "Fizzlewizzle". Grazie alla nuovissima versione di Xorgautoconfig ad opera di Joseph Jezak's quest'anno Fizzlewizzle sarà disponibile anche per PowerPC. Il XLiveCD è completamente in lingua tedesca, include l'attuale versione 3.4.1 di KDE e vanta aggiornatissimi documenti tradotti. Inoltre presso lo stand è disponibile merchandising ed altri gadget gratuiti; infine i visitatori possono diventare membri degli "amici di Gentoo" (in tedesco Förderverein Gentoo e.V.) per la modica iscrizione annuale di 20 Euro (o 10 per studenti).

Amministratori e moderatori dei forum entrano nello staff ufficiale

Dopo anni nel limbo i Forum Gentoo sono finalmente diventati un progetto ufficiale. Christian Hartmann e Wernfried Haas hanno inviato una GLEP che è già stata discussa all'interno del dipartimento per le relazioni tra gli sviluppatori, visto che riguarda il solor settore, e al momento è in corso di discussione all'interno della mailing list gentoo-dev@gentoo.org.

Questo significa che tutti gli amministratori e i cosiddetti moderatori globali diventeranno membri ufficiali dello staff Gentoo. Questo darà al team dei Forum un accesso privilegiato a sviluppatori e risorse in modo da poter assicurare la qualità dei premiati Gentoo Forums.

In preparazione per questo cambiamento il team dei Forum ha scritto un nuovo documento intitolato "Policy e linee guida per gli amministratori del forum".

Gentoo Forums riceve una donazione

I dipendenti dell'amministratore dei forum Tom Knight's employers, della ditta Dialogue Communications, hanno generosamente donato due dischi fissi Maxtor DiamondMax Plus 9 da 160GB ed un controller RAID AMCC 3ware 9500S-4LP SATA. Questo hardware verrà principalmente usato per lo sviluppo e i test di nuove feature dei forum tra cui l'attesa conversione ad UTF-8 che necessita di parecchio I/O per la fase di test. Grazie!

2.  Voci dalla comunità

Web forums

64 vs 32 bit: è minore di quel che sembra?

Preso da questo articolo di Jem Matzan su Linux.com, questo thread discute le virtù delle architetture 64-bit rispetto a quelle con 32-bit. L'articolo sembra essere troppo ristretto per quanto riguarda l'aumento delle prestazioni, e gli utenti del forum non sono d'accordo sul fatto che la piattaforma di domani non possa essere considerata come alternativa di oggi, come dovrebbe essere.

3.  Gentoo security

MediaWiki: Vulnerabilità cross-site scripting

MediaWiki è vulnerabile a un attacco cross-site scripting che permette esecuzione arbitraria di codice script.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

webapp-config: Gestione insicura file temporanei

La utility webapp-config crea in modo non sicuro file temporanei in una directory scrivibile, che permette la esecuzione di comandi arbitrari.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

Sun and Blackdown Java: Scalata privilegi applet

JDK o JRE di Sun e Blackdown possono permettere ad applet insicure di scalare i loro privilegi.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

PeerCast: Vulnerabilità format string

PeerCast soffre di una vulnerabilità format string che permette esecuzione arbitraria di codice.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

4.  Gentoo International

UK: Meeting a Londra tra utenti e sviluppatori Gentoo

Venerdì scorso, alcuni sviluppatori Gentoo e utenti si sono inwithtrati per alcuni drink al centro di Londra. Gli sviluppatori Gentoo Daniel Drake, Michal Januszewski (in visita dalla polonia) e Benjamin Smee (strerror) insieme all'organizzatore dell'evento George Prowse (meglio noto come cokehabit) e gli utenti Gentoo Andy e Edwin nel pomeriggio. Stanno anche cercando di organizzare un meeting simile per questa estate, e vi avviseremo il prima possibile, promesso!


Figura 4.1: Gentooists of London

Fig. 1: London

Nota: Da sinistra a destra: Daniel Drake, Andy, George Prowse, Benjamin Smee, Michal Januszewski

5.  Gentoo nella stampa

Slashdot (14 Giugno 2005)

Ci sono stati parecchi flame riguardo alla notizia che il fondatore di Gentoo Daniel Robbins è stato assunto da Microsoft. Tra i lettori che hanno commentato il breve articolo, Hans Reiser mette in relazione i debiti di drobbins con una "angoscia finanziaria" derivata da un disastroso divorzio, altri si sono offerti volontari per una missione di salvataggio, con più o meno la metà dei commenti che azzardavano analogie fantascientifiche da Star Wars a Star Trek, senza apparentemente riuscire a decidere se è stato Darth Gates o Gates of Borg ad adescare l'ex capo-architetto di Gentoo per farlo unire alle forze del male.

L'età, Sydney Morning Herald (14 Giugno 2005)

Il quotidiano Australiano The Age ha preso la notizia del nuovo impiego di Daniel Robbins alla Microsoft dal sito di Gentoo. L'autore, Sam Varghese avvicina il fondatore di Gentoo founder a Nat Friedman di Gnome, definendolo "più o meno l'unico altro importante personaggio dell'open-source" che abbia mai lavorato per Microsoft, considerando che il fondatore di Ximian, Miguel de Icaza, era stato invervistato una volta ma era stato rifiutato. Lo stesso articolo si trova nel Sydney Morning Herald, una pubblicazione sorella di The Age.

The Inquirer (14 Giugno 2005)

Un modo significativamente più salace per dare la stessa news può essere trovato su Inquirer, un'alquanto eccentrica pubblicazione online UK che dipinge Daniel Robbins come uno che "come una spia selvaggia nella tana del Vole" che "si è unito alle forze delle tenbre" per "aiutare Microsoft a capire come funziona l'Open Sauce works, a fairly major task."

Linux.com (15 Giugno 2005)

Ancora un'altro articolo su Gentoo da Linux.com autore Jem Matzen, questa volta su "performance a 64-bit in Gentoo Linux" -- o piuttosto la scarsità di ogni outstanding performance misurata nei suoi benchmark tests. Un primo test with FreeBSD in un ambiente a 64-bit ha portato a risultati simili: "64-bit fanno la differenza, ma il vantaggio di performance non è evidante in tutte le situzaioni."

ZDNet UK (16 Giugno 2005)

Allowing for a few days of checking the background, Ingrid Marson di ZDNet scrive una completa valutazione del nuovo impiego di Daniel e allegerisce l'ipotesi dell'incresparsi del progetto, di cui sembra che non tutti siano agitati come sembrerebbe.

6.  Partenze, arrivi e cambiamenti

Partenze

I seguenti sviluppatori hanno recentemente lasciato il team Gentoo:

  • nessuno questa settimana

Arrivi

I seguenti sviluppatori si sono recentemente uniti al team Gentoo Linux:

  • Jean-François Brunette (formula7) - Security
  • Matthias Schwarzott (zzam) - Video Disc Recorder (VDR) ebuilds
  • Julien Allanos (dju`) - web apps
  • Paul Varner (FuzzyRay) - tools-portage
  • Senno During (st3vie) - Dutch GWN translation lead
  • Stefan Briesenick (sbriesen) - net-dialup

Cambiamenti

I seguenti sviluppatori hanno recentemente cambiato ruolo all'interno del progetto Gentoo Linux.

  • nessuno questa settimana

7.  Bugzilla

Sommario

Statistiche

La comunità Gentoo usa Bugzilla (bugs.gentoo.org) per annotare e tenere traccia di bugs notifiche, suggerimenti e altre interazioni with il team di sviluppo. Tra il 12 Giugno 2005 e il 19 Giugno 2005, l'attività sul sito è stata:

  • 664 nuovi bug durante questo periodo
  • 348 bug chiusi o risolti durante questo periodo
  • 21 bug precedentementi chiusi sono stati riaperti durante questo periodo

Degli attuali 8461 bug aperti: 97 sono classificati come 'bloccanti', 214 sono classificati come 'critici', e 605 sono classificati come 'primari'.

Classifica dei bug chiusi

Gli sviluppatori e i team che hanno chiuso il maggior numero di bug durante questo periodo sono:

Classifica dei nuovi bug

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di nuovi bug durante questo periodo sono:

8.  withtribuite alla GWN

Vi interessa withtribuire alla Gentoo Weekly Newsletter? Mandateci una email.

9.  Commenti alla GWN

Mandateci i vostri commenti e aiutateci a rendere la GWN migliore.

10.  Informazioni per l'Iscrizione alla GWN

Per iscrivervi alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-subscribe@gentoo.org.

Per annullare l'iscrizione alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-unsubscribe@gentoo.orgdall'indirizzo email with il quale siete iscritti.

11.  Altre lingue

La Gentoo Weekly Newsletter‚è disponibile anche nelle seguenti lingue:



Stampa

Aggiornato il 20 giugno 2005

Oggetto: Questa è la Gentoo Weekly Newsletter del 20 Giugno 2005.

Ulrich Plate
Caporedattore

Daniel Drake
Redazione

M Curtis Napier
Redazione

Tobias Scherbaum
Redazione

Marco Mascherpa
Traduzione

Stefano Lucidi
Traduzione

Stefano Rossi
Traduzione

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.