Gentoo Logo

Gentoo Weekly Newsletter: 27 Giugno 2005

Indice:

1.  Gentoo News

Sviluppatore Gentoo vince un premio di home entertainment

Congratulazioni allo sviluppatore Gentoo Pieter van den Abeele che ha partecipato al Freescale Technology Forum di Orlando in Florida e si è aggiudicato il premio "Best of Show" per il suo centro di home media entertainment basato su un prototipo di configurazione hardware dello sponsor Gentoo Genesi, il produttore delle Open Desktop Workstation. Le caratteristiche più salienti sono un sistema audio 7.1 certificato THX, una scheda grafica ATI a 256 Mb, dischi fissi SATA nell'ordine dei terabytes, supporto a pieno schermo per conferenze con support audio Altivec, un doppio sintonizzatore TV, un display flurescente per i messaggi di sistema, un rapido masterizzatore DVD, supporto smartcard per la protezione delle registrazioni, autenticazione e crittografia, infine supporto ingrarossi per comandare il centro da un comodo telecomando. Ulteriori dettagli sulla manifestazione, tra cui filmati e suoni possono essere trovati presso il blog di Pieter.


Figura 1.1: Pieter e il suo premio: Best of Show al Freescale Technology Forum

Fig. 1: Premio

Gentoo al LinuxTag 2005 di Karlsruhe

"Linux ovunque", il motto del LinuxTag di quest'anno è stato vero in particolare per il team Gentoo quando lo sviluppatore PPC Lars Weiler è stato ancora una volta invitato ad installare Gentoo Linux su una macchina al vicino stand della HP nella stessa sala. Dopo l'installazione di un Quad-Opteron Pylon quest'anno ha bootato Gentoo su di un semplice server Dual Intel Itanium 2, con processori a 1.6 Ghz, 4GB di RAM e due dischi Ultra320-SCSI da 73 GB, dei quali 36 sono stati messi da parte per l'installazione di Gentoo. La macchina disponeva inoltre di una scheda di rete da 1Gb, ma nessuna scheda o interfaccia grafifca: la console seriale e poi ssh sono stati gli unici modi per avere accesso. Da un ambiente chrootato in SuSE Linux è stata lanciata una installazione da stage1 liscia come l'olio, con tanto di kernel 2.6 che per un caso interessante non aveuto bisogno di alcuna personalizzazione. Lars si è dunque divertito per tutto il giorno provando un CD di installazione per ia64, mostrando le funzionalità di catalyst e giocando con il bootloader elilo.


Figura 1.2: Christian Franck di HP, gli sviluppatori Gentoo Robin Johnson e Lars Weiler mentre lavorano

Fig. 2: HP

Mentre il numero totale dei visitatori del LinuxTag è in qualche modo diminuito a causa del prezzo di entrata obbligatorio per tutti, lo stand Gentoo è stato più popolare che mai. La portabilità è stata al centro dello show Gentoo quest'anno, con le archittetture PPC, MIPS e x86 in bella mostra allo stand e un host HPPA nella stessa sala allo stand Linux Portability, un HP 735 a 66 Mhz con KDE 3.2.2. Sono state vendute 60 magliette mentre 15 sviluppatori aiutanti tedeschi hanno seguito i visitatori allo stand, coadiuvati da Robin Johnson direttamente dal Canada.


Figura 1.3: Stanchi ma felici l'ultimo giorno: the Gentoo LinuxTag team 2005

Fig. 3: Linuxtag

Nota: Da sinistra a destra: Stefan Knoblich (stkn), Marc Herren (dj-submerge), Robin Johnson (robbat2),Lars Weiler (pylon), Michael Imhof (tantive), Sebastian Müller (dakjo), Christian Hartmann (ian!), Markus Nigbur (pyrania), Timo Antweiler (azze), Marc Hildebrand (zypher), Stefan Schweizer (genstef)

Dopo lo show, è stato reso disponibile l'XLiveCD localizzato che è diventato un appuntamento fisso per i visitatori alle fiere IT in cui partecipino anche i tedeschi del "Friends of Gentoo e.V.". Chi non fosse riuscito ad acquistare uno dei 120 CD che sono passati per lo stand di Karlsruhe può scaricare l'immagine dal Fizzlewizzle server o via Bittorrent. La versione x86 is è già disponile, quella PPC seguirà a breve.


Figura 1.4: Copertina di Christian Hartmann (ian!) per il Fizzlewizzle Gentoo XLiveCD

Fig. 4: Fizzlewizzle

Account per sviluppatori disponibili sulle macchine AMD64

Questa settimana sono stati messi online diversi nuovi sistemi di sviluppo. In particolare pitr, dustball e poseidon, l'hardware generosamente donato da da AMD il mese scorso. Altre donazioni da parte di sviluppatori hanno facilitato la fondazione Gentoo nell'acquisto dei mezzi essenziali per mettere in funzione i prodotti, alimentatori e dischi fissi. Ecco le specifiche delle macchine:

  • poseidon.amd64.dev.gentoo.org: Dual Opteron 844, 4GB ECC/Registered RAM, un 80GB HDD
  • pitr.amd64.dev.gentoo.org: Dual Opteron 842, 2GB ECC/Registered RAM, due 120GB drives
  • dustpuppy.amd64.dev.gentoo.org: Dual Opteron 842, 1GB ECC/Registered RAM, nodo senza disco

Figura 1.5: Nominato da un personaggio di userfriendly.org: Pitr in tutta la gloria

Fig. 5: AMD64

Due dei sistemi verranno configurati per test e sviluppo in ambiente Gentoo/AMD64, mentre la terza è destinata a diventare una piattaforma dedicata al release engineering. Verranno rese disponibili giusto in tempo per il processo di rilascio di 2005.1, la loro potenza di calcolo contribuirà al building degli stage, riducendo i tempi di compilazione di catalyst!

2.  Voci dalla comunità

gentoo-dev

Dividere un pacchetto sorgente in molti binari

La maggior parte delle altre distribuzioni Linux hanno diviso i pacchetti per binari e headers, perchè Gentoo non lo ha fatto? In che cosa è di aiuto questa divisione e quali problemi causa? Leggete per sapere di più.

Glibc, librerie non-glibc e esterne

Gentoo/BSD sta avendo qualche problema con la gestione delle differenti librerie. Come uno gestisce le librerie extra necessarie sui sistemi BSD per ottenere tutte le funzioni glibc?

3.  Gentoo security

cpio: Vulnerabilità directory trasversale

cpio contiene un difetto che permette a uno speciale archivio cpio di estrarre file in una directory arbitraria.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

SpamAssassin 3, Vipul's Razor: Vulnerabilità Denial of Service

SpamAssassin e Vipul's Razor sono vulnerabili a un attacco Denial of Service quando si gestiscono determinati messaggi malformati.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

Tor: Rilevazione informazioni

Un difetto in Tor permette la rilevazione di parti arbitrarie di memoria.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

SquirrelMail: Parecchie vulnerabilità XSS

Squirrelmail è vulnerabile a molte vulnerabilità cross-site scripting che portano a una compromissione di account webmail.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

Cacti: Parecchie vulnerabilità

Cacti è vulnerabile a molti iniezioni SQL e vulnerabilità di inclusione di file.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

Trac: Vulnerabilità upload file

Trac permette a attaccanti remoti di fare upload di file, e di fare anche esecuzione di codice arbitrario.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

sudo: Esecuzione arbitraria comandi

Una vulnerabilità in sudo permette a utente locali di scalare privilegi.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

4.  Gentoo International

Germany: Gentoo summer camp

Prendete una tenda, abbastanza bevande e cibo per due giorni, e unitevi al Gentoo campers al primo German Gentoo summer camp. Dal 13 al 14 Agosto 2005, Gentooisti tedeschi ed europei si incontrano al campo a Wissen, vicino Siegen e Koblenz nella regione di Westerwald. Portatevi anche un laptop se volete, ma il campo è incentrato sull'interazione con la vita reale: per divertirsi, per conoscerci e passare un bel weekend in campagna. Computing -- inoltre -- sarebbe limitato a quello che c'è nei dischi sul camper,dato che non è possibile connettersi a inernet. Il prezzo è davvero contenuto 5 EURO a notte, per favore registratevi sul sito di Slick (link in tedesco).

5.  Gentoo in the press

eMediawire (24 Giugno 2005)

Sumo Computer, noti per il loro Gentoo-driven Kuro-Box, hanno preso un sistema Asus Pundit-R Booksize Barebones aggiunto un processore Pentium4 Prescott a 3.2 Ghz, 1GB di memoria, un disco SATA da 400 GB e un drive DVD/CD-RW -- e spediscono la macchina con Gentoo Linux preinstallata, secondo la press release postata su eMediaWire.

6.  Partenze, arrivi e cambiamenti

Partenze

I seguenti sviluppatori hanno recentemente lasciato il team Gentoo:

  • nessuno questa settimana

Arrivi

I seguenti sviluppatori si sono recentemente uniti al team Gentoo Linux:

  • Johannes Traub (_bambam) - PPC arch tester

Cambiamenti

I seguenti sviluppatori hanno recentemente cambiato ruolo all'interno del progetto Gentoo Linux.

  • Andrea Barisani (lcars) - Adds sendmail ebuild maintenance to his infra duties

7.  Bugzilla

Sommario

Statistiche

La comunità Gentoo usa Bugzilla (bugs.gentoo.org) per annotare e tenere traccia di bugs notifiche, suggerimenti e altre interazioni con il team di sviluppo. Tra il 19 Giugno e il 26 Giugno 2005, l'attività sul sito è stata:

  • 585 nuovi bug durante questo periodo
  • 397 bug chiusi o risolti durante questo periodo
  • 18 bug precedentementi chiusi sono stati riaperti durante questo periodo

Degli attuali 8396 bug aperti: 106 sono classificati come 'bloccanti', 208 sono classificati come 'critici', e 597 sono classificati come 'primari'.

Classifica dei bug chiusi

Gli sviluppatori e i team che hanno chiuso il maggior numero di bug durante questo periodo sono:

Classifica dei nuovi bug

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di nuovi bug durante questo periodo sono:

8.  Contribuite alla GWN

Vi interessa contribuire alla Gentoo Weekly Newsletter? Mandateci una email.

9.  Commenti alla GWN

Mandateci i vostri commentie aiutateci a rendere la GWN migliore.

10.  Informazioni per l'Iscrizione alla GWN

Per iscrivervi alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-subscribe@gentoo.org.

Per annullare l'iscrizione alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-unsubscribe@gentoo.orgdall'indirizzo email con il quale siete iscritti.

11.  Altre lingue

La Gentoo Weekly Newsletter è disponibile anche nelle seguenti lingue:



Stampa

Aggiornato il 27 giugno 2005

Oggetto: Questa è la Gentoo Weekly Newsletter del 27 Giugno 2005.

Ulrich Plate
Caporedattore

Alex Howells
Redazione

Patrick Lauer
Redazione

Lars Weiler
Redazione

Marco Mascherpa
Traduzione

Stefano Lucidi
Traduzione

Stefano Rossi
Traduzione

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.