Gentoo Logo

Gentoo Weekly Newsletter: 12 Settembre 2005

Indice:

1.  Gentoo news

Importanti aggiornamenti al pacchetto di Apache

Il team Gentoo dedicato ad Apache è lieto di annunciare il rilascio del pacchetto stabile su cui ha lavorato per oltre un anno: le più importantoi novità sono:

  • Novità nella configurazione e nuove locazioni sul filesystem per seguire più strettamente lo sviluppo ufficiale e non disorientare gli utenti delle altre distribuzioni.
  • Adesso i moduli utilizzano una eclass centralizzata che compila, installa e mostra le informazioni standard sull'abilitazione del modulo. Questo consente una più semplice manutenzione dei moduli esistenti e rende più rapido lo sviluppo di ebuild per moduli non ancora inclusi in Portage.
  • Utilizzo avanzato delle USE flag per scegliere che MPM compilare.
  • Una nuova gentoo-webroot che prossimamente fornira un set di icone, documenti di errore e sito di default personalizzati Gentoo. Questo è stato incluso in un pacchetto separato e include una flag USE per non installare gentoo-webroot in /var/www/localhost - utili se si desidera installare il proprio sito in quella stessa locazione.
  • Molto altro, tra cui la soluzione di diversi bug.

Questi cambiamenti verranno resi stabili domenica 18 settembre dopo essere stati testati ed approvati da diversi utenti. Da non trascurare anche il supporto php sia 4 che 5 che verrà reso completamente compatibile.

A causa di questi cambiamenti però, al momento di aggiornare all'ultima versione di Apache sarà necessario prestare attenzione a tutti gli elementi documentati nella guida all'aggiornamento di Apache. In pratica ecco le operazioni da eseguire:

  1. Inserire tutte le personalizzazioni alla configurazione di Apache nel nuovo file /etc/apache2/httpd.conf (il path della configurazione è cambiato). Da notare che all'avvio di Apache viene controllata la presenza della vecchia configurazione e non viene avviato il demone finchè non viene rimossa; questo per evitare confusioni e l'utilizzo di configurazioni ibride.
  2. Aggiornare tutti i moduli in uso alle versioni che utilizzino la nuova eclass. I vecchi moduli non funzioneranno più a causa dei cambiamenti ai path.
  3. Riavviare Apache

E' stato fatto tutto il possibile per rendere semplice la migrazione ma nel caso sorgessero problemi è possibile visitare il canale #gentoo-apache su irc.freenode.net o scrivere alla mailing list gentoo-web-user@gentoo.org per ottenere aiuto dagli esperti.

2.  Voci dalla comunità

gentoo-dev

USE="minimal" per sorgenti del kernel

I sorgenti del kernel sono abbastanza grandi, e si portano cose "non necessarie" come sorgenti assembler per architetture che non si hanno. Così perchè non fare diventare i sorgenti del kernel più piccoli possibili, salvando importante spazio su disco nel processo? Questo thread discute del perchè Gentoo non offre un kernel così e perchè è una cattiva idea di rendere più piccoli i sorgenti del kernel.

[Riassunto] tentativo glep di un team per la architettura x86

Chris White ha fatto di nuovo un riassunto di uno di quei thread terribilmente lunghi per cui la lettura della mailinglist -dev richiede tanto tempo. Grazie Chris!

3.  Gentoo Security

OpenTTD: Vulnerabilità format string

OpenTTD è vulnerabile a una vulnerabilità format string con una remota esecuzione di codice arbitrario.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

phpLDAPadmin: Evitare autenticazione

Un difetto in phpLDAPadmin permette a attaccanti di evitare restrizioni di sicurezza e connettersi anonimamente.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

Net-SNMP: Insicuro RPATH

Il pacchetto Gentoo Net-SNMP fornisce moduli Perl che contengono un insicuro DT_RPATH, permettendo una scalata di privilegio.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

Squid: Vulnerabilità Denial of Service

Squid contiene molti bug quando gestisce richieste malformate e arriva a un Denial of Service.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

4.  Gentoo in the press

ComputerWorld (9 Settembre 2005)

"Uno dei più attivi promotori del movimento open-source" Eric S. Raymond sembra sia scampato alla stessa sorte del fondatore di Gentoo Daniel Robbins che ora occupa in Microsoft, scrive Robert McMillan in un articolo di ComputerWorld . Dato che l'editore dei documenti di Halloween potrebbe sentirsi molto peggio che un po fuori posto nell'azienda con la quale ha combattuto aspramente per anni, potrebbe aver sbagliato a beneficio di un'azienda che semplicemente non sapeva chi stava cercando di assumere......

REBOL website (9 Settembre 2005)

Carl Sassenroth, capo della REBOL Technologies, ha esteso il suo linguaggio di programmazione/ambiente operativo a una nuova piattaforma, come spiega in una nota REBOL per Linux su PPC, testato su PegasosPPC sia con Gentoo che Debian Linux, e pronto per il download da chiunque voglia provarlo.

5.  Tips and tricks

Tweaking kernel options yet some more

Ricordate il nostro tip sulla funzione di ricerca nel make menuconfig del kernel la scorsa settimana? A related tip is particularly helpful whenever you're trying to do something like eradicate an unknown dependency. Per esempio se volete cambiare la configurazione del kernel da modulare a monolitico. Ma quando cercate di fare questo cambiamento, si blocca perchè ci sono delle features come "M" da qualche parte.

Un modo semplice per trovare queste dipendenze è di selezionare "Save Configuration to an Alternate File", su qualcosa tipo .config.now (i.e. digitate semplicemente ".now" invio). Poi, aprite un'altra console e aprite il file:

Codice 5.1: Read the config file

less /usr/src/kernel/.config.now

Ora vedrete il reale output di menuconfig. Cercate:

Codice 5.2: Search for modular options

/=m

Quando avrete trovato l'area interessata, potete tornare a make menuconfig e usare il trucco di ricerca della scorsa settimana cercando la sua posizione nella gerarchia (in caso non sia chiara).

Questo tip è particolarmente utile quando cercate di creare un sistema minimale e trovate che il kernel ha ancora supporta per vecchio hardware che vi era scappato ad una prima analisi. Cercando sul file .config usando menuconfig, potete espandere le vostre possibilità.

6.  Partenze, arrivi e cambiamenti

Partenze

I seguenti sviluppatori hanno recentemente lasciato il team Gentoo:

  • nessuno questa settimana

Arrivi

I seguenti sviluppatori si sono recentemente uniti al team Gentoo Linux:

  • Matti Bickel (mabi) - Arch tester for PPC
  • Christian Hartmann (ian) - Official staff (Global forums moderator)
  • Mauricio Lima Pilla (pilla) - Official staff (Global forums moderator)

Cambiamenti

I seguenti sviluppatori hanno recentemente cambiato ruolo all'interno del progetto Gentoo Linux.

  • nessuno questa settimana

7.  Bugzilla

Sommario

Statistiche

La comunità Gentoo usa Bugzilla (bugs.gentoo.org) per annotare e tenere traccia di bugs notifiche, suggerimenti e altre interazioni con il team di sviluppo. Tra il 04 Settembre 2005 e il 11 Settembre 2005, l'attività sul sito è stata:

  • 794 nuovi bug durante questo periodo
  • 386 bug chiusi o risolti durante questo periodo
  • 29 bug precedentementi chiusi sono stati riaperti durante questo periodo

Degli attuali 8269 bug aperti: 97 sono classificati come 'bloccanti', 198 sono classificati come 'critici', e 543 sono classificati come 'primari'.

Classifica dei bug chiusi

Gli sviluppatori e i team che hanno chiuso il maggior numero di bug duarnte questo periodo sono:

Classifica dei nuovi bug

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di nuovi bug durante questo periodo sono:

8.  Contribuite alla GWN

Vi interessa contribuire alla Gentoo Weekly Newsletter? Mandateci una email.

9.  Commenti alla GWN

Mandateci i vostri commentie aiutateci a rendere la GWN migliore.

10.  Informazioni per l'Iscrizione alla GWN

Per iscrivervi alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-subscribe@gentoo.org.

Per annullare l'iscrizione alla Gentoo Weekly Newsletter, mandate un email vuoto a gentoo-gwn-unsubscribe@gentoo.orgdall'indirizzo email con il quale siete iscritti.

11.  Altre lingue

La Gentoo Weekly Newsletter è anche disponibile nelle seguenti lingue:



Stampa

Aggiornato il 12 settembre 2005

Oggetto: Questa è la Gentoo Weekly Newsletter del 12 Settembre 2005.

Ulrich Plate
Caporedattore

Chris X Edwards
Redazione

Patrick Lauer
Redazione

Michael Stewart
Redazione

Marco Mascherpa
Traduzione

Stefano Lucidi
Traduzione

Stefano Rossi
Traduzione

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.