Gentoo Logo

Gentoo Weekly Newsletter: 31 Luglio 2006

Indice:

1.  Gentoo news

Catalyst 2.0

Il progetto Gentoo Release Engineering ha il piacere di annunciare il rilascio di catalyst 2.0. la nuova versione è una completa riscrittura del vecchio codice 1.x e include diverse nuove funzionalità ed aggiornamenti, tra cui:

  • autoresume - cerca di riprendere una compilazione terminata con errori
  • kerncache - mette in cache il kernel per velocizzare livecd-stage2
  • seedcache - utilizza il risultato di una precedente compilazione per velocizzare la copia
  • snapcache - pone in cache lo snapshot in modo che possa essere collegato a chroot
  • DIGESTS - crea i digest in ogni formato supportato da shash

Al momento la versione è ancora masked in package.mask e verrà resa disponibile durante la settimana per gli utenti ~arch. Gli utenti della serie 2.0_pre di catalyst dovranno eseguire alcuni passi per effettuare un aggiornamento corretto, specialmente per mantenere la cache dei pacchetti.

Codice 1.1: Rinominare le directory di catalyst

(Rinominare la directory di cache)
# mv -i /var/tmp/catalyst2 /var/tmp/catalyst
(Rinominare la directory di configurazione)
# mv -i /etc/catalyst2 /etc/catalyst
# cd /etc/catalyst
# sed -i -e 's/catalyst2/catalyst/' *.conf

La documentazione online è in fase di stesura per catalyst 2.0 e verrà resa accessibile prima che il software 2.0 venga reso stabile. Per ora i template di esempio disponibili nella directory /usr/share/doc/catalyst-2.0/examples sono la migliore documentaz ione.

Terzo anniversario del Bugday Gentoo

Sabato 5 agosto è il terzo anniversario del progetto Gentoo BugDay. Questo è ovviamente un traguardo storico e verrà celebrato adeguatamente con competizioni e premi!

Il Bugday ha preso vita come GLEP 6. Sin dall'inizio il progetto Bugday ha avuto le potenzialità per influenzare fortemente Gentoo e di certo in questi primi tre anni ha dimostrato il suo valore. Numerosi nuovi sviluppatori sono stati reclutati direttamente durante la loro partcipazione come utenti ai Bugday ed altri hanno avuto le loro prime esperienze di ebuild dai Bugday passati e da allora si sono uniti a progetti di Gentoo diversi.

Oltre ad essere un potente strumento per reclutare, sia utenti che sviluppatori hanno collaborato per risolvere un impressionante numero di bug nei Bugday, Il Bugday è sicuramente una delle più importanti parti della comunità Gentoo. E ancora il Bugday ha aiutato a colmare la famosa distanza tra utenti e sviluppatori, trasformando anche il canale IRC dedicato in un luogo dove i problemi e bug delle ebuild vengono discussi tutti i giorni.

Per celebrare il terzo anniversario, ci saranno diversi concorsi. Gli utenti si sfideranno a risolvere più bug, a conoscere meglio Gentoo ecc..

L'organizzazione delle competizioni e dei premi è ancora in corso. ma tutti i dettagli verranno messi a disposizione sul sito del Bugday in settimana.

Buona fortuna a tutti. Il progetto Bugday spera che questo sia ancora il miglior Bugday di sempre. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno participato negli uletimi tre anni, è stato grazie a loro che il bugday è diventato il successo che conosciamo oggi.

Ricerca di personale per Gentoo/Java

Come da qualche tempo a questa parte il team Java è ancora terribilmente a corto di personale. Di seguito vengono elencate alcune "posizioni" che sarebbe bene venissero ricoperte. Si tratta di una serie di posizioni per cui c'è davvero necessità di lavoro. Se alcuni sviluppatori sono interessati che si facciano avanti ma sarebbe ancora meglio che si cogliesse l'occasione per introdurre qualche nuovo volto.

  • Java generalists

Il team Java Gentoo ha in gestione moltissimi pacchetti, all'ultimo censimento oltre 400. Com'è possibile immaginare un simile numero di pacchetti genera un alto numero di bug da gestire e di versioni da aggiornare.

Il team è dunque alla ricerca di qualcuno che possa supportare la manutenzione generica di tali pacchetti. sarebbe gradita la familiarità con Gentoo e ovviamente con Java. Perticolarmente gradita la conoscenza di ant, utilizzato nella maggior parte dei pacchetti.

  • JBoss maintainer
  • Jetty maintainer
  • Free Java Hackers
  • Eclipse / Netbeans maintainers

Nel caso si sia interessati alle posizioni è possibile visitare la pagina del progetto e consultare la documentazione esistente. In seguito, se realmente interessati contattare Josh Nichols.

Altrimenti è anche possibile:

  • iscriversi alla mailing list, gentoo-java, non ha molto traffico.
  • visitare il canale IRC #gentoo-java su irc.freenode.net. Anche qui non c'è molto traffico, quindi non si avranno risposte immediate.

2.  Lo sviluppatore della settimana

Joshua Kinard


Figura 2.1: Joshua Kinard, aka kumba

Fig. 1: kumba

Lo sviluppatore Joshua Kinard, Kumba, risiede in Waldorf, MD fuori Washington, D.C. Vive con i suoi genitori e ha molti animali, un cane, due gatti, Isis and Leto, e un topo, molto amato dai gatti. La sua famiglia ha cercato di far andare via il topo ma non se ne vuole andare. Ha 24 anni, e si ricorda i posti in cui lui e la sua famiglia è stato per la carriera del padre nell'Air Force. Forse i migliori anni sono stati quando hanno vissuto in Spagna, in una basa militare fuori da Madrid.

Kumba ha interesse nella musica irlandese e celtica, canti gregoriani e un sootogenere del metal come therion e blind guardian. Modera circa 13 canali IRC, la maggior parte sono Gentoo, e trova anche il tempo di giocare a Diablo 2.

Joshua lavora come amministratore di sistema per una organizzazione no profit vicino a Washington, D.C. Si occupa di Netware, HP-UX, Linux e Windows. Per il futuro non esclude di continuare gli studi o un cambio di carriera.

Usava già Linux, ma cercava qualcosa da usare per il suo nuovo acquisto, uno SPARC 64 bit. Ed ecco che si è avvicinato a Gentoo. E' uno sviluppatore Gentoo dal 2004 e è il responsabile del team MIPS, e aiuta nel baselayout, toolchain e nel SPARC team.

La workstation di Kumba, un Dual Pentium III, esegue Windows Server 2003 e ha hot-swappable RAID5 SCSI array. La prima applicazione che ogni moderatore IRC è mIRC e poi Kumba esegue AIM/DeadAIM, Winamp e Firefox. Sa come rintracciare gli eventi insoliti del tempo con Stormlab e usa l'applicazione WorldWind della Nasa. Le altre macchine di Kumba sono un dual Athlon MP 2000, web server, una vecchia macchina SPARC, per test, e molte SGI: un Octane per sviluppo, due O2, uno per test e uno per test del kernel, un IP28. Ha anche un vecchio SGI Indy, degli anni 90, che usa per test del kernel.

3.  Voci dalla comunità

planet.gentoo.org

#gentoo-db

E' stato aperto un altro canale IRC. #gentoo-db serve per fornire uno spazio per le discussioni e lo sviluppo di supporto databse con Gentoo. Sono lì le persone che parlano di MySQL e PostgreSQL, gli sviluppatori che mantengono altri pacchetti con database per Gentoo e gli utenti sono incoraggiati a entrare nel canale.

Stato di Gentoo in 5 minuti

Donnie Berkholz ha tenuto un talk sullo stato di Gentoo a OSCON di quest'anno, parlando di Portage 2.1, il nuovo rilascio 2006.1 (con una nuova versione Installer) e supporto per multipli overlay. Il suo talk è stato menzionato in un recente articolo NewsForge.

Ricerca di tester per la nuova versione PowerPC

La ricerca di tester per la nuova versione circa un mese fa non ha avuto successo per il team PowerPC. Hanno risposto solo poche persone. Lars Weiler fa una nuova richiesta per tester per la nuova versione - se potete aiutare (ha elencato un elenco di macchine supportate nel suo blog) contattare Roger Miliker.

4.  Gentoo security

Wireshark: Multiple vulnerabilità

Wireshark (conosciuto come Ethereal) è vulnerabile a molti problemi di sicurezza, permettendo esecuzione di codice arbitrario da un attaccante remoto.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

Samba: Vulnerabilità Denial of Service

Un grande numero di richieste di connessioni condivise potrebbe causare un Denial of Service a Samba.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

TunePimp: Buffer overflow

E' stata riportata una vulnerabilità in TunePimp che potrebbe portare esecuzione di codice arbitrario.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

OpenOffice.org: Multiple vulnerabilità

OpenOffice.org è affetto da tre vulnerabilità di sicurezza che possono essere sfruttate per permettere la esecuzione di codice arbitrario da un attaccante remoto.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

Audacious: Multipli heap e buffer overflow

La libreria adplug in Audacious è vulnerabile a vari overflow che potrebbero portare esecuzione di codice arbitrario.

Per ulteriori informazioni consultare il GLSA Announcement

5.  Cambiamenti negli sviluppatori di Gentoo

Abbandoni

I seguenti sviluppatori hanno recentemente abbandonato il progetto Gentoo:

  • Henrik Brix Andersen (brix)
  • Michael Kohl (citizen428)

Nuovi arrivi

I seguenti sviluppatori si sono aggiunti al progetto Gentoo:

  • Wolf Giesen (frilled) Security

Cambiamenti

I seguenti sviluppatori hanno recentemente cambiato ruolo nel progetto di Gentoo:

  • per questa settimana nessuno

6.  Bugzilla

Sommario

Statistiche

La comunità Gentoo usa Bugzilla ( bugs.gentoo.org) per annotare e tenere traccia di bugs notifiche, suggerimenti e altre interazioni con il team di sviluppo. Tra il 23 luglio 2006 e il 30 luglio 2006, l'attività sul sito è stata:

  • 679 nuovi bugs
  • 289 bugs chiusi o risolti
  • 19 bugs precedentemente chiusi sono stati riaperti

Dei 10687 bugs correntemente aperti: 52 sono stati classificati 'bloccanti', 134 'critici', e 533 'primari'.

Classifica dei bugs chiusi

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di nuovi bug durante questo periodo sono:

Classifica dei nuovi bugs

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di nuovi bug durante questo periodo sono:

7.  GWN feedback

Per favore, per rendere la GWN ancora migliore mandaci un tuo feedback e aiuto. better.

8.  Informazioni per l'iscrizione alla GWN

Per iscriverti alla Gentoo Weekly Newsletter, invia un email vuoto a gentoo-gwn+subscribe@gentoo.org.

Per cancellare la tua iscrizione alla Gentoo Weekly Newsletter, invia un email vuoto a gentoo-gwn+unsubscribe@gentoo.org dall'indirizzo con cui sei iscritto.

9.  Altre lingue

La Gentoo Weekly Newsletter è anche disponibile nelle seguenti lingue:



Stampa

Aggiornato il 31 luglio 2006

Oggetto: Gentoo Weekly Newsletter del 31 Luglio 2006.

Ulrich Plate
Caporedattore

Chris Gianelloni
Redazione

Tobias Scherbaum
Redazione

Jan Kundrát
Redazione

Bryan Østergaard
Redazione

Josh Nichols
Redazione

Chrissy Fullam
Redazione

Marco Mascherpa
Traduzione

Stefano Rossi
Traduzione

Diana Fossati
Traduzione

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.