Gentoo Logo

Gentoo Weekly Newsletter: 8 Gennaio 2007

Indice:

1.  Gentoo News

Nuovi Server Bugzilla

Tutti quelli che hanno utilizzato il servizio di tracciamento di bug Bugzilla di Gentoo negli ultimi mesi già sapranno: il nostro vecchio sistema Bugzilla è sottodimensionato per le nostre necessità e molto frequentemente soffre di problemi di prestazioni con il risultato di far sprecare tempo agli sviluppatori, e l'inserimento di bug duplicati da parte degli utenti. Bene, questa cosa ora finirà!

Lo sponsor di Gentoo Global Netoptex, Inc (Gni, presentata qui sotto) ha offerto il proprio aiuto fornendo una nuova piattaforma per ospitare il nostro vitale sistema di tracciamento dei bug. La nuova piattaforma è costruita su blade IBM BladeCenter, con una SAN come piattaforma di memorizzazione dei dati. Il database è bilanciato in carico tra due lame HS20 con Xeon a 3,2GHz, con l'interfaccia web sulla terza lama server. Con questa nuova piattaforma hardware arriva un nuovo team Bugzilla per gestire i server e le nuove versioni del software Bugzilla.

Gentoo vorrebbe ringraziare Robin H. Johnson, Mike Doty, Lance Albertson, Jeff Forman, Ned Ludd, e Corey Shields per i mesi di lavoro e test che hanno reso possibile la migrazione e a Gni per la fornitura dell'hardware.

Gentoo su HP iPAQ hx4700

Alexey Shvetsow (della comunità Russa di Gentoo) è riuscito ad eseguire Gentoo ed Enlightenment E17 sul proprio HP iPAQ hx4700. Il PDA ha una CPU Xscale (ARM) a 624MHz, 64MB di RAM e un touchscreen con una risoluzione 480x640. Ad Alexey non piaceva come Windows Mobile installato sul suo PDA lavorava con i documenti e specialmente con i file PDF. Per cui qual'è stata la soluzione? Provare ad installare Gentoo. E ha funzionato! Ha fatto alcune foto dell'iPAQ mentre esegue E17, visualizzabili nel sito FTP della comunità Russa di Gentoo. Alexey ha visto che per una maggiore usabilità nei palmari, ci vorrebbe il supporto alle tastiere virtuali in entrata eae17 stesso. Alexey sta attualmente scrivendo nel wiki Russo riguardo alle sue esperienze.

Se siete interessati ad acquistare uno di questi PDA o ne avete già uno e volete eseguirci sopra E17, contattate Alexey.

SCALE ospita una mini conferenza per le Donne nell'OpenSource

Il Southern California Linux Expo ha annunciato l'idea di una miniconferenza 'Donne nell'Open source'. Gli obbiettivi della conferenza sono di incoraggiare le donne ad usare la tecnologia e software opensource e libero, e di esplorare gli ostacoli che le donne incontrano nel farsi strada nella tecnologia industriale. Il pubblico sarà composto da quelle donne che possono essere interessate alla tecnologia, ma esitano ad avvicinarsi ad essa perchè credono che sia un ambiente per soli uomini. La conferenza si terrà in congiunzione con la quinta edizione dell'annuale Southern California Linux Expo, all'Hotel Westin LAX a Los Angeles, California. La miniconferenza 'Donne nell'Open source' si terrà il 9 Febbraio.

Se siete interessati a tenere una relazione, ci sono ancora posti disponibili per i relatori. Contattate Gareth Greenaway con la vostra proposta di relazione.

2.  Presentazione Sponsor: Global Netoptex, Inc. (GNi)

Questa settimana, lo staff GWN ha l'ooportunità di intervistare Derek Wise, CEO e fondatore di Global Netoptex, Inc, uno degli sponsor hardware e hosting di Gentoo. Sia Derek che GNi supportato Gentoo da lungo tempo, per cui questa intervista è una sorpresa speciale.

Cosa state ospitando per conto nostro?

Ad oggi, forniamo hardware, co-locazione, energia, supporto 24x7 e banda per le seguenti macchine Gentoo:

  • Dunlin - database server
  • Kite - web server (bugs)
  • Miranda - testing/releng (amd64)
  • Owl - rsync server
  • Peafoul - database server
  • Redtail - master rsync/distfiles (prossimamente)
  • Snipe - nagios/backups
  • Stork - master subversion/cvs (prossimamente)

Abbiamo anche ospitato DevCon 2005 (la Conferenza degli Sviluppatori Gentoo) a San Francisco l'anno scorso e stiamo supportando Gentoo da circa 4 anni, in generale.

Dove state utilizzando Gentoo?

Gentoo è la nostra distribuzione Linux primaria per tutti i prodotti, sviluppo e sistemi di supporto. Onestamente abbiamo solo una macchina Red Hat nella rete, e non riesco ancora a ricordarmi perchè. Inoltre propaghiamo Gentoo ai nostri clienti in quanto ospitiamo server dedicati. Quando un cliente è aperto ad alternative a Red Hat, spesso raccomandiamo Gentoo come distribuzione favorita.

Cosa significa per voi essere uno sponsor di Gentoo?

Sentiamo che fornire intrastrutture e supporto di alto livello è veramente il modo migliore con cui possiamo supportare Gentoo. Poichè siamo un'azienda, ci fidiamo dell'infrastruttura e della disponibilità di Gentoo. In questo modo, ripaghiamo la comunità, rendendo allo stesso tempo Gentoo più affidabile e scalabile per tutti. Sentiamo che il modo migliore per ripagare la comunità è lo stesso modo in cui lo fanno gli sviluppatori, con i servizi che forniamo e che rendono Gentoo migliore. Guadagnare 20$ è bello, ma avere il proprio database funzionante quando se ne ha bisogno non ha prezzo.

Quanti attuali/ex sviluppatori Gentoo lavorano per GNi?

Al momento abbiamo 2 attuali/ex sviluppatori Gentoo che lavorano in GNi, con progetti di assumerne altri (inviate il vostro curriculum a careers@gni.com). Con la quantità di server su cui è distribuito Gentoo, è una reale esigenza avere sviluppatori Gentoo qualificati impiegati in casa.

Quanto tempo (in media) lavorano sulle problematiche relative a Gentoo durante "l'orario lavorativo"?

Non ci sono orari prestabiliti a riguardo, ma incoraggiamo il nostro team a partecipare attivamente nella comunità, quando possibile. Usiamo in gran parte Gentoo al nostro interno per la nostra infrastruttura e per i nostri clienti. Qualche volta quello che dev'essere fatto è per la nostra rete e qualche volta è per il portage stesso.

Cosa state facendo per altri progetti open source?

Abbiamo creato quello che chiamiamo "Org Haven". È progettato in modo specifico per assistere le organizzazioni Open source e Non-Profit nell'implementare un'infrastruttura affidabile con il minor costo possibile. Nonostante ciò sia in una fase beta in uno dei nostri data center di San Francisco avente come locatario principale ISC, è pianificato per essere molto più di una singola locazione sistemistica. Nel 2007 forniremo questo servizio ai nostri datacenter in giro per il mondo. Le organizzazioni Open source/Non-Profit hanno le stesse necessità delle aziende di software commerciali... hanno solamente bisogno di un piccolo aiuto con i costi :) Potete contattare orghaven@gni.com per vedere se il vostro gruppo è qualificato. L'indirizzo http://www.orghaven.com verrà messo online nel corso di quest'anno con maggiori dettagli.

Dacci maggiori informazioni riguardo a GNi.

GNi (Global Netoptex, Inc.) è stata fondata nel Dicembre del 2001, quando il mio ex dipendente, Enron Broadband Services, ha dichiarato bancarotta ed ha abbandonato i clienti in California. Siamo partiti da là, costruendo un organizzazione condotta in modo tecnico focalizzata principalmente sul supporto ai clienti. Qualche anno dopo, ci troviamo in 9 città, ad oggi 70 dipendenti, una crescita negli Stati Uniti, e prossimamente nel resto del mondo. Offriamo servizi principalmente dal singolo utente esigente alle grandi aziende per tutto quello che riguarda banda e hosting dedicato, alla gestione completa dei datacenter e team di supporto.

Lo staff GWN vuole ringraziare Derek per l'intervista e per il loro supporto a Gentoo.

3.  Novità dalla comunità

gentoo-dev

2.6.19 reso stabile tra 1 settimana

Daniel Drake ha richiesto che gentoo-sources-2.6.19 sia marcato stabile dai team x86 e amd64 il 14 Gennaio. Ha inoltre chiesto ai mantenitori di moduli esterni al kernel di assicurarsi che i loro pacchetti compilino sul nuovo kernel o di inserire una richiesta di blocco nel bug #156669.

È stato avvisato che potrebbe esserci qualche ritardo a causa di regressioni, come anche l'effetto del celebrato bug in mmap che causa la corruzione del filesystem.

Remi

debug.eclass è defunto

Alec Warner ha avvisato i mantenitori degli ebuild di non usare l'eclass debug. Il tree è stato ripulito completamente dall'uso dell'eclass. I mantenitori degli overlay riceveranno una serie di avvisi per incoraggiarli ad abbandonare tale eclass.

Caleb Tennis ha chiesto che scappatoia o alternativa potrebbe essere usata al posto di questa eclass. Gli è stato suggerito che una normale IUSE dovrebbe bastare.

4.  Cambiamenti negli sviluppatori di Gentoo

Abbandoni

I seguenti sviluppatori hanno recentemente abbandonato il progetto Gentoo:

  • Francesco Riosa (vivo)

Nuovi arrivi

I seguenti sviluppatori si sono recentemente aggiunti al progetto Gentoo:

  • Miroslav Šulc (fordfrog) Gentoo/Java team
  • Raúl Porcel (armin76) Mozilla/Treecleaners/net-p2p teams

Cambiamenti

I seguenti sviluppatori hanno recentemente cambiato ruolo nel progetto di Gentoo:

  • nessuno questa settimana

5.  Avvisi di sicurezza in Gentoo

DenyHosts: Denial of Service

DenyHosts non analizza correttamente le voci di log, causando potenzialmente un Denial of Service remoto

Per ulteriori informazioni, consultare il corrispondente Annuncio GLSA

Mozilla Firefox: vulnerabilità multiple

Sono state riportate diverse vulnerabilità in Mozilla Firefox, alcune delle quali permettono un'esecuzione remota di codice arbitrario.

Per ulteriori informazioni, consultare il corrispondente Annuncio GLSA

Mozilla Thunderbird: vulnerabilità multiple

Sono state riportate diverse vulnerabilità in Mozilla Thunderbird, alcune delle quali permettono un'esecuzione remota di codice arbitrario.

Per ulteriori informazioni, consultare il corrispondente Annuncio GLSA

6.  Modifiche ai pacchetti Gentoo

Questa sezione elenca tutti i pacchetti che sono stati spostati o aggiunti all'archivio o altresì quelli per cui si stanno recitando gli ultimi riti prima della rimozione ufficiale. La rimozione di alcuni pacchetti proviene da diverse sorgenti, tra cui i Treecleaners e vari sviluppatori. La maggior parte dei pacchetti in corso di eliminazione hanno solo bisogno di essere mantenuti e potrebbero restare se qualcuno si prendesse carico di essi.

Rimozioni:

Pacchetto: Data della rimozione: Contatto:
net-ftp/kbear 01 Gennaio 2007 Charlie Shepherd
sys-kernel/systrace-sources 02 Gennaio 2007 Andrea Barisani
net-p2p/gtkhx 02 Gennaio 2007 Charlie Shepherd
app-emulation/emul-linux-ppc-glibc 03 Gennaio 2007 Mike Frysinger
net-misc/smbget 04 Gennaio 2007 Steve Dibb
dev-lang/prothon 05 Gennaio 2007 Bryan Østergaard
sys-freebsd/freebsd-baselayout 05 Gennaio 2007 Diego Pettenò
games-arcade/tuxracer-demo 06 Gennaio 2007 Michael Sterrett
dev-java/jdbc2-firebird 06 Gennaio 2007 William Thomson
net-analyzer/tcpick 06 Gennaio 2007 Christian Heim
sys-kernel/kurobox-sources 07 Gennaio 2007 Daniel Drake
sys-kernel/openblocks-sources 07 Gennaio 2007 Daniel Drake

Aggiunte:

Pacchetto: Data inserimento: Contatto:
games-strategy/outerspace 01 Gennaio 2007 Alfredo Tupone
sys- apps/mysql 02 Gennaio 2007 Francesco Riosa
dev -util/bk_client 02 Gennaio 2007 Francesco Riosa
www-apps /xrms 03 Gennaio 2007 Renat Lumpau
net- nds/tac_plus 03 Gennaio 2007 Tony Vroon
dev-db/mysql-slotted 03 Gennaio 2007 Francesco Riosa
media-libs/libspiff 04 Gennaio 2007 Steve Dibb
dev-php/PEAR-File_XSPF 04 Gennaio 2007 Steve Dibb
games-simulation/dangerdeep 04 Gennaio 2007 Michael Sterrett
dev-ruby/gem_plugin 04 Gennaio 2007 Nguyen Thai Ngoc Duy
dev-ruby/fastthread 04 Gennaio 2007 Nguyen Thai Ngoc Duy
dev-ruby/cgi_multipart_eof_fix 04 Gennaio 2007 Nguyen Thai Ngoc Duy
www-servers/mongrel 04 Gennaio 2007 Nguyen Thai Ngoc Duy
games-util/gslist 04 Gennaio 2007 Tristan Heaven
dev-java/tomcat-native 05 Gennaio 2007 William Thomson
dev- java/jline 05 Gennaio 2007 Joshua Nichols
dev-java/tomcat-servlet-api 05 Gennaio 2007 William Thomson
dev-libs/pkcs11-helper 05 Gennaio 2007 Alon Bar-Lev
games-roguelike/tomenet 05 Gennaio 2007 Alfredo Tupone
dev-lang/lua-wrapper 05 Gennaio 2007 Matti Bickel
x11- misc/alock 05 Gennaio 2007 Michael Hanselmann
media-libs/amd64codecs 06 Gennaio 2007 Steve Dibb
dev-java/jdbc-postgresql 06 Gennaio 2007 Miroslav Šulc
media-video/videotrans 06 Gennaio 2007 Stefan Briesenick
media-plugins/vdr-dvdconvert 07 Gennaio 2007 Joerg Bornkessel
x11-wm/dwm 07 Gennaio 2007 Cédric Krier
dev- python/pudge 07 Gennaio 2007 Tiziano Müller
dev-python/buildutils 07 Gennaio 2007 Tiziano Müller
dev -java/higlayout 07 Gennaio 2007 Vlastimil Babka

Ultimi riti:

Pacchetto: Data della rimozione: Contatto:
media-radio/ax25-tools 02 Febbraio 2007 Charlie Shepherd
net-misc/tulip-devel 03 Febbraio 2007 Rajiv Aaron Manglani
app-emacs/gnuplot-mode 05 Febbraio 2007 Christian Faulhammer
app-i18n/jmode 06 Febbraio 2007 Diego Pettenò
app-crypt/cli-crypt 06 Febbraio 2007 Charlie Shepherd

7.  Bugzilla

Sommario

Statistiche

La comunità di Gentoo usa Bugzilla ( bugs.gentoo.org) per annotare e tenere traccia di bug notifiche, suggerimenti e altre interazioni con il team di sviluppo. Tra il 31 Dicembre 2006 e il 7 Gennaio 2007, l'attività  sul sito è stata:

  • 937 bug nuovi
  • 444 bug chiusi o risolti
  • 18 bug precedentemente chiusi sono stati riaperti
  • 121 bug chiusi come NEEDINFO/WONTFIX/CANTFIX/INVALID/UPSTREAM
  • 168 bug marcati come duplicati

Dei 10750 bug correntemente aperti: 26 sono stati classificati 'bloccanti', 93 'critici', e 472 'primari'.

Classifica dei bug chiusi

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di bug chiusi durante questo periodo sono:

Classifica dei nuovi bug

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di bug nuovi durante questo periodo sono:

8.  GWN feedback

La GWN è composta da volontari e membri della comunità che scrivono idee e articoli. Se sei interessato a scrivere per la GWN, dare un commento su di un articolo che è stato scritto, o solo darci un idea o un articolo che vorresti sia pubblicato sulla GWN, scrivici un tuo commento e aiutaci a migliorare continuamente la GWN.

9.  Informazioni per l'iscrizione alla GWN

Per iscriverti alla Gentoo Weekly Newsletter, invia un'e-mail vuota a gentoo-gwn+subscribe@gentoo.org.

Per cancellare la tua iscrizione alla Gentoo Weekly Newsletter, invia un'e-mail vuota a gentoo-gwn+unsubscribe@gentoo.org dall'indirizzo con cui sei iscritto.

10.  Altre lingue

La Gentoo Weekly Newsletter è anche disponibile nelle seguenti lingue:



Stampa

Aggiornato il 8 gennaio 2007

Oggetto: Gentoo Weekly Newsletter dell'8 Gennaio 2007.

Chris Atkinson
Autore

Anton Senkovskiy
Autore

Gareth Greenaway
Autore

Chris Gianelloni
Redazione

Davide Cendron
Traduzione

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.