Gentoo Logo

Gentoo Weekly Newsletter: 16 Luglio 2007

Indice:

1.  Gentoo News

Ben ritrovati dallo staff GWN

Lo staff della GWN di Gentoo è lieto di fare ritorno dopo un breve periodo di pausa. Vorremmo ringraziare tutte le persone che hanno continuato ad inviarci news e idee per la GWN e a tutti quelli che si sono offerti di dare una mano. Sfortunatamente, qualche volta la vita reale lascia poco spazio al tempo dedicato per i contributi volontari, ma comunque siamo tornati. Verranno applicati alcuni cambiamenti al modo in cui pubblichiamo la GWN che dovrebbero facilitare la sua creazione, sperando di permetterci di pubblicarla puntualmente. Ovviamente, ciò significa che questa edizione sarà un pò più lunga delle altre, in quanto include più articoli del solito a causa del lungo lasso di tempo trascorso dall'ultima pubblicazione.

Per gli interessati alle statistiche delle edizioni mancanti della GWN, lo staff ha inserito le statistiche nelle vecchie edizioni pubblicandole online. Non verranno spedite via email semplicemente per il fatto che le informazioni sono alquanto datate, rendendole meno importanti di eventuali statistiche aggiornate. Queste vecchie edizioni della GWN sono linkate nella pagina delle GWN.

Come sempre, la GWN è alla ricerca di proposte dalla comunità. Se avete degli argomenti relativi a Gentoo che vorreste condividere con i lettori della GWN, inviateli a gwn-feedback@gentoo.org e li aggiungeremo alle future edizioni della Gentoo Weekly Newsletter.

Aperte le candidature per il Consiglio Gentoo e Fiduciari

Si stanno raccogliendo le candidature per il Consiglio Gentoo, l'entità che governa la direzione dei rilasci e i repository del software di Gentoo, e il Consiglio dei Fiduciari della Fondazione Gentoo. Il Consiglio Gentoo è un organismo tecnico di sette sviluppatori, eletto dalla comunità degli sviluppatori. I membri del Consiglio offrono il loro servizio per un anno e prendono le decisioni sulla direzione globale della distribuzione Gentoo e le sue politiche, come anche proporsi come consiglio a cui fare appello riguardo ad azioni disciplinari. Il Consiglio dei Fiduciari della Fondazione Gentoo è un organismo legale di cinque sviluppatori, eletti dalla comunità Gentoo. I Fiduciari offrono il loro servizio per un anno e gestiscono la fondazione non-profit di Gentoo, che mantiene le proprietà intellettuali per Gentoo. Le nuove candidature vengono fatte tramite la mailing list gentoo-dev. Le candidature vengono tracciate nella pagina del Consiglio per il Consiglio Gentoo.

Novità riguardo a PAM e cracklib

Diego Pettenò ha annunciato nel suo blog i suoi progressi con PAM. Qualche tempo fa, c'è stata una discussione riguardo al fatto di spostare sys-apps/cracklib al di fuori dei pacchetti di sistema in quanto non era ritenunto un pacchetto necessario. Sebbene sys-apps/cracklib non è più presente nel metapacchetto system, se si usa PAM non bisognerebbe rimuoverlo in quanto sys-libs/pam lo considera come una dipendenza necessaria. Diego ha effettuato il commit di una nuova revisione per sys-libs/pam in ~arch che rende opzionale cracklib, controllata dalla flag USE cracklib, ma abilitata in modo predefinito.

Cercasi ulteriore forza lavoro per il progetto di sicurezza del Kernel Gentoo

Daniel Drake è alla ricerca di persone interessate ad aiutarlo con il progetto per la sicurezza del Kernel Gentoo. Sta cercando qualcuno che sviluppi software per aiutare il team a tracciare i bug di sicurezza ed aiutare a comunicare queste informazioni agli utenti che vogliono sapere quando un nuovo kernel corregge un problema di sicurezza. La regola di base implica la gestione di vulnerabilità (sia minori sia maggiori) nel kernel. Le problematiche provengono da vari database, e il vostro compito sarebbe quello di coordinare il flusso delle patch nel portage tree.

Se pensate di poter essere interessati a dare una mano, contattate Daniel Drake al suo indirizzo e-mail Daniel Drake.

GNOME 2.18.2 stabile

Il team GNOME di Gentoo sta lavorando per la stabilizzazione di Gnome 2.18.2 nel tree, che comporterà un aggiornamento dall'attuale versione stabile 2.16 di GNOME. Consultare la Guida all'aggiornamento a GNOME 2.18 (in inglese, ndt) prima di effettuare l'aggiornamento. Se si desidera avere traccia delle fatiche per la sua stabilizzazione, è possibile seguire il bug #185823.

2.  Gentoo nel mondo

Gentoo e KDE al convegno aKademy

Quest'anno Marcus D. Hanwell ha rappresentato il team KDE di Gentoo ad aKademy, l'annuale meeting per gli utenti e gli sviluppatori di KDE. Quest'anno l'evento si è tenuto a Glasgow, Scozia, Marcus ha parlato riguardo a Gentoo & KDE nei percorsi delle varie piattaforme dove ha indirizzato l'attuale processo per KDE 3.5, delle problematiche riscontrate nel corso degli anni, dell'interazione sia con gli sviluppatori originali di KDE sia con le altre distribuzioni, e la via verso KDE 4. Se volete conoscere maggiori dettagli riguardo alla sua conferenza, potete vedere le diapositive e scaricare il video.


Figura 2.1: Marcus mentre tiene una conferenza riguardo a KDE in Gentoo

Fig. 1: Marcus D. Hanwell

Conferenza Gentoo UK 2007

La Conferenza Gentoo UK 2007 si è tenuta alla University College London il 14 Luglio. Come ben saprete è la conferenza specifica per Gentoo più grande al mondo. Si possono trovare maggiori dettagli riguardo all'evento nella homepage della conferenza. C'è stato anche un evento sociale la sera prima al Marylebone Tup. Tra le relazioni che si sono tenute all'evento, Marcus D. Hanwell ne ha fatta una riguardo KDE e le applicazioni scientifiche all'interno di Gentoo.

Gentoo al Grazer Linuxtage

Come l'anno scorso, Gentoo era presente con uno stand al Grazer Linuxtage. I visitatori hanno avuto non solo la possibilità di parlare con Tobias Scherbaum, che è arrivato a Graz dalla Germania, con i residenti Roger Miliker, Wernfried Haas, e il Veterano dei Forum Peter Gantner (nephros), ma anche la possibilità di vedere alcune delle architetture supportate da Gentoo.


Figura 2.2: Tobias Scherbaum (dertobi123) e diverse macchine con a bordo Gentoo

Fig. 2: Tobias Scherbaum

A fianco dell'onnipresente architettura x86, nello stand c'erano delle macchine PPC e HP PA-RISC che eseguivano Gentoo Linux. C'era perfino Doom in esecuzione su una macchina HP, cosa che ovviamente dava abbastanza nell'occhio.

Per la prima volta una relazione su Gentoo è stata tenuta insieme da Tobias e Wernfried, le diapositive (in Tedesco) sono disponibili su http://linuxtage.at/89/.

Le foto dell'interno evento possono essere trovate nella galleria del Grazer Linuxtage.

3.  Notizie dalla Stampa riguardanti Gentoo

Linux Format (11 Luglio 2007)

In una recensione di Gentoo Linux 2007.0 a piena pagina nel numero di Agosto 2007 di Linux Format, il recensore, Neil Bothwick, è stato così impressionato dal nuovo rilascio da premiare la distribuzione con 9 punti su dieci.

Dall'articolo: "L'aspetto positivo è che si ha un grande controllo su cosa viene installato. È questo controllo, piuttosto che l'abilità nell'usare folli flag di compilazione, che governa le caratteristiche che vengono abilitate nel software che si installa, e disabilitando le caratteristiche non desiderate si risparmia spazio su disco, si riducono le dipendenze, i programmi si caricano in meno tempo e il sistema è meno suscettibile ai buchi di sicurezza. Compilare il proprio kernel è inoltre reso più facile dallo strumento 'genkernel' usato dal programma d'installazione, che si può comunque usare per configurare il kernel manualmente.

Portage contiene quasi 12.000 pacchetti, pe cui non rimarrete a corto di software." L'autore conclude: "Se volete maggior controllo sul vostro sistema e siete preparati a sostenere delle fatiche in più, Gentoo potrebbe essere quello che fa per voi."

LWN.net (5 Luglio 2007)

Nell'edizione del 5 Luglio di Linux Weekly News, lo sviluppatore Gentoo Donnie Berkholz ha scritto un articolo intitolato "Package management in Gentoo Linux" ("Gestione dei pacchetti in Gentoo Linux", ndt). L'articolo confronta i tre gestori di pacchetti attualmente disponibili ed include una breve panoramica sulle loro caratteristiche, menzionando anche PMS (Package Manager Specification) e EAPI (Ebuild API).

Techgage.com (12 Maggio 2007)

Techgage ha scritto una breve ma piacevole recensione del rilascio di Gentoo 2007.0. La recensione puntualizza alcuni dei cambiamenti principali ed elenca un paio di blocchi con il nuovo programma d'installazione. Ci sono anche un paio di belle immagini che confrontano il LiveCD con il LiveDVD.

LinuxDevices.com (8 Maggio 2007)

LinuxDevices.com è stata la prima a presentare la Zonbu Zonbox, un'alternativa a basso consumo ai PC Standard con a bordo Gentoo Linux. Ecco un assaggio di quello che hanno detto.

"Una giovane azienda di Palo Alto, California sta preparando un computer appliance basato su Linux a basso costo e silenzioso, che si dice consumi enormemente meno dei PC tradizionali. La Zonbu Zonbox ha a bordo Gentoo Linux e due dozzine di applicazioni open source su un processore Via C7 con una frequenza di clock a 1,2GHz."

Hanno anche fatto notare i suoi requisiti di consumo rispetto ad un normale PC.

"Consuma 15 Watt (di media), o 131kW/anno, generano circa 97 libbre in emissioni di CO2, in base a quanto dice Zonbu. ... Un normale PC, in confronto, consuma di media 175 Watt, o 1.533 kW/anno."

Inoltre, il New York Times ha raccolto informazioni su Zonbox e ha scritto il proprio articolo su questo dispositivo.

4.  Trucchi e Consigli

Durata stimata di un emerge

È possibile analizzare il file emerge.log del proprio sistema per trovare quanto tempo c'è voluto per compilare un determinato pacchetto e inoltre stimare la durata dei futuri lavori di compilazione, oppure si può usare genlop, che è stato studiato per questo tipo di operazioni.

Codice 4.1: Esempio di funzionamento:

  # genlop -nt kdelibs
  Tue May  8 18:26:59 2007 >>> kde-base/kdelibs-3.5.6-r8
  merge time: 38 minutes and 6 seconds.

Questa informazione può essere usata per stimare quando tempo ci vorrà per effettuare un aggiornamento. Lo strumento può essere usato per calcolare la durata dell'emerge per diversi gruppi di pacchetti, come un aggiornamento di world, lanciando il programma in questo modo:

Codice 4.2: Esempio di emerge di world:

  # emerge -uDp world | genlop -p
  These are the pretended packages: (this may take a while; wait...)
  [ebuild     U ] app-office/openoffice-2.2.1 [2.2.0]
  [ebuild     U ] media-libs/netpbm-10.39.0 [10.37.0]
  Estimated update time: 5 hours, 50 minutes.

Ora, potrebbe succedere di avere un pacchetto non installato precedentemente, per esempio volendo installare fluxbox su una macchina ma senza aver precedentemente installato X:

Codice 4.3: Esempio usando un nuovo pacchetto:

  # emerge -p fluxbox | genlop -p
  ...
  [ebuild  N    ] x11-libs/libXmu-1.0.3  USE="-debug -ipv6"
  [ebuild  N    ] x11-apps/xmessage-1.0.1  USE="-debug -xprnt"
  ...
  !!! Error: couldn't get previous merge of xmessage; skipping...
  !!! Error: couldn't get previous merge of fluxbox; skipping...
  ...
  !!! Error: fluxbox never merged; estimated time unknown.

Genlop fa riferimento solamente ai pacchetti che conosce. Se usate l'opzione -q (genlop versione >= 0.30.7), verrà interrogato un database online disponibile su gentoo.linuxhowtos.org per recuperare i tempi di compilazione basati su quelli degli utenti con CPU identiche alla vostra.

Codice 4.4: La query precedente restituisce:

  # emerge -p fluxbox | genlop -p -q
  These are the pretended packages: (this may take a while; wait...) ...
  Estimated update time: 38 minutes.

I tempi non sono precisi al 100%; non rispettano le flag USE o la velocità della memoria, del disco fisso, o altri fattori. Tuttavia, siccome i tempi vengono mediati tra utenti differenti, questi fattori divengono meno importanti.

5.  Cambiamenti negli sviluppatori Gentoo

Abbandoni

I seguenti sviluppatori hanno recentemente abbandonato il progetto Gentoo:

  • Joshua Baergen (joshuabaergen)

Nuovi arrivi

I seguenti sviluppatori si sono aggiunti recentemente al progetto Gentoo:

  • nessuno questa settimana

Cambiamenti

I seguenti sviluppatori hanno recentemente cambiato ruolo nel progetto di Gentoo:

  • nessuno questa settimana

6.  Avvisi di sicurezza

XnView: buffer overflow basato su Stack

XnView è vulnerabile ad un buffer overflow basato su stack e ad una potenziale esecuzione remota di codice durante la gestione di file immagine di tipo XPM.

Per ulteriori informazioni, consultare il relativo Annuncio GLSA

7.  Modifiche ai pacchetti Gentoo

Questa sezione elenca tutti i pacchetti che sono stati spostati o aggiunti all'archivio o altresì quelli per cui si stanno recitando gli ultimi riti prima della rimozione ufficiale. La rimozione di alcuni pacchetti proviene da diverse sorgenti, tra cui i Treecleaners e vari sviluppatori. La maggior parte dei pacchetti in corso di eliminazione hanno solo bisogno di essere mantenuti e potrebbero restare se qualcuno si prendesse carico di essi.

Rimozioni:

Pacchetto: Data di rimozione: Contatto:
net-firewall/firestarter 10 Luglio 2007 Michael Sterrett
app-emacs/ilisp-cvs 12 Luglio 2007 Christian Faulhammer
app-emacs/ilisp 12 Luglio 2007 Christian Faulhammer
app-arch/bsdtar 13 Luglio 2007 Diego Pettenò
sys-apps/pam_mount 13 Luglio 2007 Hanno Boeck

Aggiunte:

Pacchetto: Data di inserimento: Contatto:
dev-haskell/x11 09 Luglio 2007 Duncan Coutts
dev-haskell/opengl 09 Luglio 2007 Duncan Coutts
dev-haskell/openal 09 Luglio 2007 Duncan Coutts
dev-haskell/glut 09 Luglio 2007 Duncan Coutts
dev-haskell/alut 09 Luglio 2007 Duncan Coutts
app-admin/eselect-news 09 Luglio 2007 Piotr Jaroszyński
dev-python/storm 10 Luglio 2007 Tiziano Müller
media-plugins/vdr-lcdproc 10 Luglio 2007 Matthias Schwarzott
x11-misc/transset-df 11 Luglio 2007 Christoph Mende
net-wireless/iwl3945-ucode 11 Luglio 2007 Saleem Abdulrasool
net-wireless/iwl4965-ucode 11 Luglio 2007 Saleem Abdulrasool
net-wireless/iwlwifi 11 Luglio 2007 Saleem Abdulrasool
dev-java/tapestry 11 Luglio 2007 Alistair Bush
dev-python/kaa-base 11 Luglio 2007 Robert Buchholz
dev-python/kaa-imlib2 11 Luglio 2007 Robert Buchholz
dev-python/kaa-metadata 11 Luglio 2007 Robert Buchholz
sys-auth/pam_chroot 12 Luglio 2007 Ali Polatel
app-emacs/ngnus 12 Luglio 2007 Ulrich Müller
sys-libs/libhx 13 Luglio 2007 Hanno Boeck
sys-libs/libhugetlbfs 13 Luglio 2007 Mike Frysinger
app-arch/libarchive 13 Luglio 2007 Diego Pettenò
sys-auth/pam_mount 13 Luglio 2007 Hanno Boeck
net-libs/xyssl 13 Luglio 2007 Lars Weiler
media-sound/gimmix 13 Luglio 2007 Christoph Mende
games-board/chessdb 13 Luglio 2007 Alfredo Tupone
dev-ruby/twitter 14 Luglio 2007 Joshua Nichols
x11-apps/xbacklight 14 Luglio 2007 Donnie Berkholz
dev-python/hachoir-core 14 Luglio 2007 Cédric Krier
dev-python/hachoir-parser 14 Luglio 2007 Cédric Krier
dev-python/hachoir-regex 14 Luglio 2007 Cédric Krier
app-misc/hachoir-metadata 14 Luglio 2007 Cédric Krier
app-misc/hachoir-urwid 14 Luglio 2007 Cédric Krier
app-misc/hachoir-subfile 14 Luglio 2007 Cédric Krier

Ultimi riti:

Nota: A causa delle restizioni nella pubblicazione di questa versione della GWN, la sezione Ultimi Riti è stata temporaneamente rimossa. Questa sezione ritornerà una volta che verrà maggiormente automatizzata, in quanto attualmente richiede più dell'80 per cento del tempo richiesto a pubblicare un'edizione della GWN. Lo staff GWN si scusa per questo inconveniente e ricorda a tutti che questa informazione proviene direttamente dal file package.mask nella directory profiles del tree.

8.  Bugzilla

Sommario

Statistiche

La comunità di Gentoo usa Bugzilla ( bugs.gentoo.org) per annotare e tenere traccia di bug, notifiche, suggerimenti e altre interazioni con il team di sviluppo. Tra l'8 Luglio 2007 e il 15 Luglio 2007, l'attività sul sito è stata:

  • 533 nuovi bug
  • 349 bug chiusi o risolti
  • 20 bug precedentemente chiusi sono stati riaperti
  • 104 bug chiusi come NEEDINFO/WONTFIX/CANTFIX/INVALID/UPSTREAM
  • 82 bugs marcati come duplicati

Dei 9816 bug correntemente aperti: 12 sono stati classificati come 'bloccanti', 109 'critici', e 350 'primari'.

Classifica dei bug chiusi

Gli sviluppatori e i team che hanno chiuso il maggior numero di bug durante questo periodo sono:

Classifica dei nuovi bug

Gli sviluppatori e i team a cui sono stati assegnati il maggior numero di nuovi bug durante questo periodo sono:

9.  GWN feedback

La GWN è composta da volontari e membri della comunità che scrivono idee e articoli. Se sei interessato a scrivere per la GWN, dare un commento su di un articolo che è stato scritto, o solo darci un idea o un articolo che vorresti sia pubblicato sulla GWN, scrivici un tuo commento e aiutaci a migliorare continuamente la GWN.

10.  Informazioni per l'iscrizione alla GWN

Per iscriverti alla Gentoo Weekly Newsletter, invia un'e-mail vuota a gentoo-gwn+subscribe@gentoo.org.

Per cancellare la tua iscrizione alla Gentoo Weekly Newsletter, invia un'e-mail vuota a gentoo-gwn+unsubscribe@gentoo.org dall'indirizzo con cui sei iscritto.

11.  Altre lingue

La Gentoo Weekly Newsletter è anche disponibile nelle seguenti lingue:



Stampa

Aggiornato il 16 luglio 2007

Oggetto: Gentoo Weekly Newsletter del 16 Luglio 2007.

Chris Gianelloni
Redazione

Chrissy Fullam
Assistente Redazione

Davide Italiano
Autore

Sascha Nitsch
Autore

John Alberts
Autore

Josh Saddler
Autore

Peter Weller
Autore

Wernfried Haas
Autore

Mart Raudsepp
Autore

Donnie Berkholz
Autore

Davide Cendron
Traduzione

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.